Utente 205XXX
Salve illustri dottori,
l'altra sera mentre ero teso alla tv a giocare avevo i piedi congelati non riuscivo a scaldarli, avevo anche un po di digestione lenta... poi quando sembravano essersi scaldati un pò mi son messo al pc in una posizione totalmente storta e in poco tempo mi è venuto il formicolio nella pancia in basso a sinistra. Avevo finito di mangiare da 3 ore. Quindi mi son alzato e ho fatto un po di movimento, è passato ma a intermittenza mi tornava e anche sul pettorale sinistro e un pò all'interno del braccio sinistro. Essendo molto ipocondriaco e ansioso, un formicolio non agl'arti mi ha messo molta inquietitudine, anche rilassandomi nel letto avvertivo la sensazione scomoda... poi non avevo freddo ma respiravo lentamente quasi paralizzato, ho misurato la febbre era 35,9 , poi ho girato ancora ho trovato qualcosa da leggere per distrarre la mente la temperatura è salita sopra 36 e mi son tranquillizzato e ho dormito. Ma prima di dormire dalla paura o dall'ansia che mi ha messo il formicolio ci ho messo un'ora e mezza nonostante sia state già molti tardi. Pensavo di sentirmi male e di morire. Premetto che ho sofferto di ipopotassiemia e fibrillazione atriale per problemi di malassorbimento, ma cambiando la dieta sembra essere rientrato, 20 giorni fa dalle analisi era 3,7 meq/dl o litro non mi ricordo. -La cardiologa tempo fa esaminati tutti gli esami mi disse di non preoccuparmi.

A luce di questi fatti, io spero si tratti di un attacco di panico (ero molto inquieto in quello stato), che nè qualcosa di vero e proprio.

Grazie ancora Dottori,

Eros

P.S. cioè è normale avere dei formicoli sul torace e all'addome? E' questo che mi spaventa molto...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Ugo Bertoldo
24% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Buongiorno,
non si è capito se lei vuole una risposta, anche perchè probabilmente la diagnosi se l'è già fatta da solo.

Buona giornata

[#2] dopo  
Utente 205XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno a Lei,

no volevo una rassicurazione a riguardo, per sapere se sono innocui i formicolii al torace e all'addome, o se sono correlati con altre patologie, tipo al potassio (che il quale mi ha segnato un pò) od altre cause.

Grazie.
[#3] dopo  
Prof. Ugo Bertoldo
24% attività
0% attualità
12% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
I formicolii all'addome e a torace non sono un sintomo specifico di una particolare patologia (e comunque non di patologia vascolare) .
Inoltre se la cardiologa ha preso visione degli esami classificandoli come normali, non riteniamo vi sia motivo di preoccupazione. In questi casi è utile parlarne col curante che la conosce bene da anni.

Cordialità