Utente 617XXX
Gentili dottori ho 24 anni e ho una relazione stabile da 5 anni,
in passato ho fatto uso di finasteride per un lungo periodo circa 4 anni poi da 1 anno e 6 mesi ho sospeso completamente la cura contro la calvizie perchè avevo dei sides e un calo della libido..
dopo 1 e 6 mesi noto ancora uno scarso desiderio sessuale che mi porta in certi casi ad avere delle erezioni poco soddisfacenti..
noto che però ho le erezioni mattutine e con il sesso orale ho delle buone erezioni.. da circa un anno non ricorro + alla masturbazione per scelta.. vorrei sapere se l'assenza della mastrubazione puo portare ad un calo del desiderio sessuale...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,gli eventuali effetti collaterali negativi della finasteride si esauriscono dopo poche settimane dalla sospensione del farmaco stesso.Se ha una buona risposta con il rapporto orale non vedo dove sia il calo del desiderio...Astenersi volontariamente dalla masturbazione nell'intento di preservare la funzione...é un attentato alla spontaneità della funzione sessuale stessa.Le ricordo che l'assioma delle cartucce che si consumano é una bestialità che,purtroppo,vige ancora nella fantasia del maschio.Non ponga limiti al Suo desiderio sessuale e vedrà che addiverrà ad un equilibrio sessuale migliore.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 617XXX

Iscritto dal 2008
Gentil Dott. Izzo la ringrazio per la sua celere risposta, farò certamente tesoro dei sui consigli; per spiegarle più in specifico la mia astinenza dalla masturbazione ovvero è stata una scelta molto difficile all'inizio, soppratutto per resistere all'istinto dell'atto.. tutto cio dettato dal credo religiso.. che ora cerchero di rivedere sotto quest'aspetto. quindi mi sembra di qver compreso che potrebbe effetivamente esserci una correlazione tra il mio calo del desidero e l'astinenza dalla masturbazione.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
concordo con le indicazioni generali del collega Izzo . Altro consiglio che posso darle poi è quello di cercare eventualmente di "regolarizzare" la sua attività sessuale che non è solo masturbazione o rapporti orali. Il desiderio nasce anche da un buon rapporto con il proprio partner.
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com