Utente 623XXX
PAZIENTE CON VERSAMENTO PLEURICO SX ANNI 59 NON FUMATRICE DONNA
NOTIZIE CLINICHE: VERSAMENTO PLEURICO RICERCA DI CELLULE TUMORALI MALIGNE

ESAME DEL LIQUIDO: CAMPIONE DI LIQUIDO PLEURICO CON CELLULE TUMORALI MALIGNE
DA ADENOCARCINOMA
TAC TORACE: TESSUTO SOLIDO IPERVASCOLARIZZATO DI ASPETTO DISCARIOCINETICO
COINVOLGENTE LA PARETE TORACICA ATUTTO SPESSORE SUL MARGINE PARASTERNALE SX
ESTESO DAL MANUBRIO AL PROCESSO XIFOIDEO, TALE TESSUTO COINVOLGE IL TESSUTO
A DIPOSOMEDIASTINICO, SENZA MACROSCOPICI SEGNI DI INFILTRAZIONE DEL
PERICARDIO.
LA LESIONE DESCRITTA MISURA UNO SPESSORE MAX AP IN SEDE PARASTERNALE DI 0.25
CM CON ESTENSIONE CRANIOCAUDALE DI 9.0 CM CIRCA MENTRE AL LIVELLO DEL
MEDIASTINO HA UNO SPESSORE DI 0.10 CM CIRCA.
ISPESSIMENTO PLEURICO DI SOSPETTO ANALOGA NATURA ALLA BASE DIAFRAMMATICA SX.
VASTO VERSAMENTO PLEURICO A SX CON PARENCHIMA ATELETTASICO CONSENSUALE E
SCARSO PARENCHIMA VENTILANTE RESIDUO AL SUPERIORE E LINGULARE.
PLURIME ADEOPATIE MEDIASTINICHE (AL MEDIASTINO SUP., PARATRACHEALI E
SOTTOCARENALI), ALLA PARETE TORACICA ANTERIORE SX. E SOTTODIAFRAMMATICI
PARAORTICI E ALL' ILO EPATICO .
NON EVIDENTI ADDENSAMENTI AL PARENCHIMA VENTILANTE.
AREE NODULARI DI ASPETTO SECONDARIO IN S8 (21 MM), S3 (12 MM) 2 S47S5 (6MM)
NON MASSE ESPANSIVE A SEDE SURRENALICA.
ALLA PAZIENTE E' STATO SOMMINISTRATO IL TARCEVA
COSA NE PENSATE?E' LA CURA GIUSTA?

EFFETTUATO PET DOPO TRE SETTIMANE DI TARCEVA
QUESITO CLINICO: RICERCA DELLA NEOPLASIA PRIMITIVA IN PZ CON RECENTE
RISCONTRO DI CELLULE TUMORALI MALIGNE ESPRIMENTI CITOCHERATINE NEL LIQUIDO
PLEURICO E ALLA TAC DI TESSUTO SOLIDO IPERVASCOLARIZZATO COINVOLGENTE LA
PARETE TORACICA SUL MARGINE PARASTERNALE SX ESTENDENDOSI DAL MANUBRIO AL
PROCESSO XIFOIDEO E VERSO LA PLEURA DIAFRAMMATICA DI SX

REFERTO MEDICO NUCLEARE
L'INDAGINE MOSTRA UN'AREA DI IPERACCUMULO LIEVE (SUV MAX 3.44) NEL
MEDIASTINO ANTERIORE, IN PROSSIMITà DEL MARGINE STERNALE SX, ALL'ALTEZZA
DELLA RADICE ORTICA. TALE AREA NON SEMBRA INFILTRARE IL PERICARDIO E SI
ESTENDE VERSO LA PLEURA DIAFRAMMATICA SX.
LIMITATAMENTE ALLA CAPACITà DI RISOLUZIONE DELLA METODICA (4 MM) NON SI
EVIDENZIANO ULTERIORI AREE DI PATOLOGICO ACCUMOLO DEL TRACCIANTE A CARICO
DEI SEGMENTI CORPOREI ESAMINATI.

CONCLUSIONI: L'INDAGINE CONFERMA CHE IL TESSUTO IPERVASCOLARIZZATO IN SEDE
MEDIASTINICA ANTERIORE PARASTERNALE SX è CARATTERIZZATO DA UN ATTEGGIAMENTO
PUR LIEVEMENTE IPERMETABOLICO - PROLIFERATIVO.
LIMITATAMENTE ALLA RISOLUZIONE ED ALLA SENSIBILITà DELLA METODICA, TUTTAVIA,
NON SONO EVIDENZIABILI ALTRE AREE DI IPERCAPTAZIONE A CHIARO SIGNIFICATO
PATOLOGICO

ASPETTIAMO UNA RISPOSTA
GRAZIE
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
FURCI SICULO (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,
non si evince come mai si sia iniziato un trattamento prima della PET ovvero come mai è stata fatta una PET dopo, visto che già c'era una TC molto eloquente ed un citologico.
Sulla scelta del farmaco, pur considerando che il TARCEVA è un farmaco adatto alla patologia polmonare, le chiedo come sono le condizioni cliniche di sua madre e se Lei ha posto la stessa domanda all'oncologo di riferimento.

E' molto difficile a volte fare un consulto telematico senza poter valutare la paziente.