Utente 184XXX
Salve
La settimana scorsa,durante una visita chirurgica,mi è stata diagnosticata una fistola sacro-coccigea (circa 2cm...così mi è stato detto).Sempre durante la visita,il chirurgo,tramite uno strumento (penso fosse una specie di pinza),mi ha aperto la "pallina" che avevo sulla parte interna della natica ed ha estratto un piccolissimo ciuffo di peli.
Premetto che prima di andare dal chirurgo,non ho mai accusato dolore se non qualche leggero fastidio se mi trovavo seduto sulla sedia in determinate posizioni.
A seguito di questa "estrazione" di peli,qualche giorno dopo la visita ho iniziato ad accusare un leggero dolore nella zona della cisti,dolore che sembrerebbe aumentare gradualmente sempre di più.Al tatto inoltre sento una sorta di rigonfiamento poco vicino la cisti e in particolare nel solco intergluteo che è quello che mi sta provocando il dolore.
E' possibile che la cisti,in seguito all'apertura da parte del chirurgo,si sia ora otturata e che quindi il liquido serioso (che prima della visita usciva,pochissimo ma usciva) si stia ora accumulando all'interno provocando quindi il dolore?

Grazie in anticipo per le eventuali risposte

P.S Leggendo in giro per il web tra fistola sacro coccigea e cisti pilonidale,ho notato che sono formate da una cisti e un piccolo orifizio.Come mai io ho soltanto questa cisti e non il piccolo buchino? Inoltre ciò che mi lascia perplesso è la posizione della cisti che non si trova sopra il solco intergluteo ma sulla parte interna della natica a circa 3-4cm dalla fine del solco intergluteo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La cisti sacro coccigea o meglio il sinus pilonidale è una formazione da inclusione di peli. La terapia è solo chirurgica e consiste nella asportazione completa della cisti e della sua inclusione. Tutti gli altri trattamenti sono destinati al fallimento. Pertanto si rechi in un ambulatorio ospedaliero dove verra prenotato per l'intervento.