Utente 627XXX
Circa un mese e mezzo, su segnalazione di una mia partner, ho fatto un test TPHA, risultato positivo 1:320 con 1:40 e igm assenti. Dopo aver fatto 15 iniezioni di diaminocilina, ho ripetuto i test e il risultato è ora di 1:5120, igm assenti e igg sempre 1:40. Tutti gli altri test (HIV epatiti, ecc, ripetuti una volta allora e di nuovo oggi) sono negativi. Vorrei sapere se i risultati sono compatibili con la guarigione o se devo ripetere la cura.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, nessuna terapia ma, ripetizione del test TPHA a 3 e 6 mesi dalla cura con diaminocillina.
Cari Saluti
[#2] dopo  
Utente 627XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille e mi scusi se disturbo ancora. Ne deduco che anche con questo dato potrei essere guarito? Vorrei anche sapere se devo ritenermi ancora contagioso o no visti i valori.
Grazie ancora per la velocissima risposta.
[#3] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Se si effettuano i test a 3 mesi e 6 mesi dalla cura è perchè solo dopo tale periodo ci si può considerare guariti,sennò che senso avrebbe farli?
Di nuovo cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Il dato sierologico non ci dice questo, ma la tempistica dei prelievi da lei effettuati non potrebbe essere confacente al quadro reale (ovvero potrebbe trattarsi si un semplice falso positivo relativo alla vecchia situazione: i valori scendono e salgono in maniera ritardata rispetto ai tempi di malattia e guarigione)

riproduca quindi pure i suoi test nei tempi indicateli dal suo Venerelogo.

cari saluti

[#5] dopo  
Dr.ssa Serena Mazzieri
28% attività
0% attualità
12% socialità
CHIUSI (SI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile utente,
utile ribadire che in questo lasso di tempo o astensione dai rapporti sessuali o altrimenti SEMPRE prottetti!


Cordiali saluti