Utente 274XXX
Salve,
mio figlio ha 14 mesi da quando è nato i testicoli non si sono ancora stabilizzati nello scroto e si vedono solo quando il bimbo è molto accaldato, il pediatra con le mani riesce a farli scendere, ma subito dopo risalgono. Abbiamo portato il bimbo da un chirurgo pediatrico il quale ci ha consigliato di operarlo.
Vorrei sapere se il problema si può risolvere con il tempo o conviene intervenire subito?
Forse è il caso di portarlo da un andrologo o fare un ecografia allo scroto?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
credo sia meglio seguire il consiglio del collega. in questo caso l'attesa non è una scelta sicura. Il problema andrebbe risolto prima possibile e comunque prima dei due anni di vita per evitare danni ai testicoli.
cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

concordo con il collega Biagiotti e aggiungo che prima varrebbe la pena di provare a far scendere i testicoli attraverso una terapia ormonale che andrebbe proseguita solo per qualche settimana. Si consulti con il suo pediatra ed eventualmente con uno specialista in andrologia e/o pediatria con competenze endocrinologiche.

Cordialità