Utente 202XXX
Salve sono un ragazzo di 26 anni, ho un problema di rossori al viso dall età di 14 anni, il problema è iniziato perchè lavoravo in campagna all' aperto in estate e inverno sempre esposto a sole e vento, e non mi proteggevo con creme , ho iniziato a farlo troppo tardi, mi provocava rossori inprovvisi soprattutto in inverno, quando passavo dal freddo al cado, però dopo un pò passavano, col passare degli anni questi attacchi di rossore sono peggiorati e la pelle oltre a diventare rossa mi pizzicava e la sentivo incandescente , soprattutto sulle guance , fino a quando 4 anni fa mi sono rivolto a un dermatolo e mi ha fatto provare la luce pulsata, ne ho fatto 3 sedute , e la sensazione di calore persistente sugli zigomi è sparita dopo un paio di mesi, e anche un pò il rossore è diminuito ma mi rimane sempre un pò , non sparisce mai del tutto , soprattutto sul naso. Ora avrei una domanda, siccome soffro di congiuntivite allergica agli occhi , il mio oculista mi ha dato un collirio, mi è capitato che una goccia mi scorra lungo il viso, e propio dove passa la goccia mi rimane una striscia bianca , proprio senza nessun rossore .... esiste una crema o qualcosa che contenga quello che mi ha fatto sparire il rossore in quel punto, il collirio è visucloben, eccipienti macrogoll 300, benzalconio, cloruro, sodio citrato, acido citrico monoidrato , alcol polivinilico, acqua depurata, vi ringrazio per l'eventuale risposta,
saluti Fabio
[#1] dopo  
Dr. Silvia Suetti
36% attività
16% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Gentile Fabio,

il collirio da lei usato continene un potente cortisonico (non c'entrano gli eccipienti, ma il principio attivo): il cortisone sulla cute causa sempre una vasocostrizione - che probabilmente è legata alla linea bianca che vede.

Solitamente trattasi di problemi transitori.

se il porblema persiste si rechi dal dermatologo, che portà valutare anche il perchè del suo rossore (eritrosi, rosacea, altro?) e proporle un valido trattamento.
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 202XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta dr. Silvia suetti , ma sò gia che il problema persisterà, perchè ormai mi dura da 12 anni, sò il metodo per farlo diminuire, cioè se non prendo troppo freddo in inverno e troppo caldo in estate riesco a tenere più o meno la situazione sotto controllo, però stavo cercando un rimedio, perchè secondo me è un infiammazione superficiale della cute e con le normali creme non riesco a farlo passare , stavo pensando che non ci fosse qualche crema apposta per le infiammazioni, così per provarla...