Utente 199XXX
Salve a tutti.
Come alcuni degli iscritti in questo sito anche io soffro di acufene. il tutto e' iniziato ad aprile dell'anno scorso. premessa che nel 2010 ho tolto un dente, il penultimo nella parte destra della bocca (credo sia un morale). dal momento che non avevo un dente ricordo di aver iniziato a masticare con la parte sinistra della bocca. tutto bene per un anno finche', dall'anno scorso, le mie orecchie non hanno iniziato a fischiettare. non e' un fischio forte, lo sento solo all'interno dell'orecchio/padiglione auricolare ma questo non mi impedisce di dormire (lo sento sopratutto la sera!). alle volte sembra più' un fruscio che un fischio vero e proprio. ovviamente sono andata dall'otorino che mi ha detto che il fischio potrebbe essere causato dal un problema di masticazione. in effetti ho la parte superiore bocca (dove c'e' il palato) spostata in avanti perché' da bambina avevo sempre il dito in bocca e questo ha comportato questa "malformazione" conseguenza quando mangio mi sciocca la bocca, sento proprio il suono delle ossa che fanno "clock clock". ma per questo non ho mai avuto problemi! inoltre, ciliegina sulla torta, la' dove ho tolto il dente ho notato che esattamente il dente sopra opposto, sta scendendo, non ho male ne niente pero' mi sto preparando per andare dal dentista e farmi mettere un dente nuovo, sia per riprendere a masticare anche dal lato destra della bocca e sia per impedire che il dente superiore scenda ancora! detto ciò'… il mio acufene potrebbe essere causato da questo? perché' fischiano. per sistemare il palato cosa dovrei fare? in teoria o devo mettermi un apparecchio o essere operata, ma i dettagli non li conosco… avete qualche suggerimento da darmi?

Grazie!!!!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Francini
24% attività
4% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2012
Gentile utente,
è possibile che un problema all'articolazione temporo-mandibolare possa provocare la comparsa di acufeni.
L'estrazione del dente, che l'ha portata a masticare solo da un lato,può aver peggiorato la situazione che già in partenza era abbastanza patologica (schiocchi,palato spostato in avanti).

Le consiglio di farsi visitare da un dentista esperto in gnatologia, il quale le prospetterà il da farsi.
Io non ho elementi per azzardare risposte in merito. Ogni caso è diverso dagli altri. Non ci sono regole assolute.
Potrebbe essere necessario risolvere la malocclusione, che potrebbe essere la causa della patologia all'articolazione. Potrebbe, ma non è detto in assoluto. Potrebbe essere necessario un intervento chirurgico, come anche no. Insomma, è tutto da vedere.


E in ogni caso non è detto che, una volta terminate le terapie, l'acufene guarisca.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr. Giuseppe Oscar Muraca
40% attività
16% attualità
20% socialità
AMANTEA (CS)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
SE avverte degli schiocchi durante la masticazione significa che problemi articolari ci sono, i quali possono anche essere causa degli acufeni. Si affidi alle cure di un buon gnatologo e soprattutto, se ha intenzione d sostituire la mancanza del dente, lo faccia solo dopo aver risolto il problema articolare, data anche la sua giovane età.
Cordiali saluti