Utente 274XXX
salve volevo presentarvi il mio caso. Circa 2 mesi fa ho avuto un rapporo con una prostitua nigeriana e quando mi sono accorto che stavo per eiaculare ho tolto il pene dalla vagina e ho notato il preservativo rotto con eiaculazione fuori vagina. In effetti durante il rapporto non ho avvertito alcuna rottura ma solo quando sono uscito fuori l'ho visto rotto e ho eiaculato esternamente al punto che la ragazza subito si è allontanata,ovviamente. 16giorni dopo ho fatto il test per hiv con metodo combinato e il risultato è stato negativo. Adesso però mi appresto a rifare il test e sono preoccupatissimo. Volevo chiedervi che rischio corro??? il test fatto appena 16giorni dopo che attendibilità ha???

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore ,

da quello che ci scrive il rischio c'è stato ma non sembra aver caratteri di estrema drammaticità .

Detto questo il test deve comunque essere ripetuto.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
quindi il test fatto a 16 giorni è puramente indicativo???il test prossimo lo faccio venerdi a 67giorni precisi dall'atto incriminato...quest'altro test potrà essere considerato con attendibilità vicino al 100%???dovrò farne un altro ancora???
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
A 67 giorni dal sospetto rapporto a rischio il test "potrà essere considerato con attendibilità vicino al 100%".

Cordiali saluti.