Utente 274XXX
Buongiorno,

da agosto assumo coumadin per sospetta embolia polmonare. Da quando lo assumo si son intensificati i problemi gastrici, vertigini e bruciore alla lingua. Ho anche problemi di reflusso che potrebbero giustificare il bruciore che ho da 1 mese alla lingua. Ma volevo sapere se questo bruciore può essere causato o i sintomi accentuati dall'uso del coumadin. Può essere una reazione allergica a tale farmaco?

Saluti e grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Mettere in rapporto causa-effetto i disturbi che lei lamenta e l'uso del Coumadin non è semplice nè matematico, soprattutto tenendo presente che lei riferisce che già prima della sua assunzione aveva problemi gastrici (ma di che tipo e che indagini ha effettuato per dimostrarli ?)....
E' possibile che il farmaco, che agisce come anticoagulante, possa accentuare fenomeni gastrici preesistenti, ma non è certo....e comunque può essere preoccupante una emorragia gastrica che può manifestrasi con la comparsa di feci "nere"...utile anche un controllo dell'emocromo...e forse una rivalutazione gastroeneterologica.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
Non ho mai effettuato esami specifici se non la semplice visita dal medico curante. Da piccola mi era stata riscontrata colite in più alle volte gastriti/indigestione. Solo che da agosto ho tutta una serie di "fastidi" che in casa mi dicono "attenta che non sian le pastiglie che prendi". parlato con il medico di base e anche con il centro sorveglianza tao mi è stato risposto che il coumadin non ha controindicazioni se non a livello di emorragie, ma assolutamente non effetti allergici. Nel bugiardino però compare la voce reazione allergica e questo mi spiazza un pò dottore... perchè mi domando se è possibile che sia il coumadin a darmi fastidi come la lingua che brucia e che alle volte mi sembra più gonfia.
In più ho notato dei brufoletti sull'attaccatura della frangia (tipo dermatite seborroica) e alle volte ho tipo prurito su alcune parti del corpo.
Il mio medico curante purtroppo non mi è d'aiuto, non mi prescrive analisi specifiche, ne mi da medicinali. E trovare un buon gastroenterologo nella mia zona non è facile....
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le reazioni "allergiche" o di intolleranza sono possibili con ogni tipo di farmaco, ma i disturbi che lei riferisce non sembrerebbero secondari a questa causa...come le ho già detto tanto più se già erano presenti prima...sulla visita gastroenterologica e le sue difficoltà mi spiace, ma io non posso esserle di alcun aiuto, ma le cofermo il consiglio.
saluti
[#4] dopo  
Utente 274XXX

Iscritto dal 2012
la ringrazio molto dottore.

Saluti