Utente 275XXX
Salve a tutti , è da un po' di tempo che sento fastidio ai testicoli (circa 1 Mese e mezzo) sono andato dal mio medico curante e mi ha prescritto una ecografia testicolare il risultato è stato: Testicoli nella norma per sede ed ecostruttura.
Epididimi apparentemente nei limiti. Non segni di idrocele. Presenza a sinistra di lievi ecstasie venose. Visto che il dolore persiste anche se non è sempre continuo , ma è a "intermittenza" volevo sapere se devo stare tranquillo o devo fare qualche altro esame . Grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Enrico Conti
44% attività
0% attualità
16% socialità
ALBA (CN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2011
Le lievi ectasie venose indicano una abbondanza (relativa) di vene al disopra del testicolo sinistro. Questa situazione è frequente ed è nota come varicocele. Probabilmente si tratta di un varicocele di piccola entità. Inverosimile che questo riscontro ecografico abbia una qualche relazione con il dolore da Lei riferito. Le consiglio una visita andro-urologica presso valido specialista per dirimere la situazione. Cordilai saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle correte informazioni datele dal collega Conti, se desidera avere informazioni più dettagliate su questo particolare ma complesso tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo da me pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/388-varicocele-fare-problemi.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per i vostri consigli leggerò l'articolo e prenoterò una seduta da un andrologo,
grazie ancora per il vostro tempo e Buon Lavoro :)
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Fatto il tutto poi, se lo ritiene utile, ci riaggiorni.

Ancora cordiali saluti.