Utente 275XXX
L'anno scorso mi sono sottoposta ad infiltrazioni di radiesse per riempire e rimodellare l'ovale del viso , tutto è andato abbastanza bene e quest'anno al luglio ho ripetuto il trattamento ma il risultato è stato che adesso sono piena di pallini più o meno grossi distribuiti in giro per il viso.Sono molto preoccupata perché non so se si scioglieranno e poi in alcune posizioni sono piuttosto evidenti.Se mi sapeste dire qualcosa vi sarei molto grata.
[#1] dopo  
Dr. Roberto Bertoloni
24% attività
0% attualità
8% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Buongiorno,
Le consiglio di tornare dal Medico che ha effettuato tali infiltrazioni , di solito
il prodotto non migra, per0' la cosa importante e' se per lei era indicato effettuare
tale filler, per modificare i profili del viso occorre una attenta valutazione del
rilassamento cutaneo che può' essere presente e quindi valutare i quantum.
Torni dal Medico che ha eseguito infiltrazioni, la prima cosa da fare, e vedrà' che sapra'aiutarLa!!
Dr.Bertoloni
scarplast@libero.it
[#2] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio molto per la tempestività della sua risposta ma purtroppo questo medico non è più in italia ,avevo parlato con lui un mesa fa e sosteneva che si sarebbe riassorbito da solo ,purtroppo ne sono comparsi di nuovi e non so cosa mi devo aspettare.
[#3] dopo  
Dr. Roberto Bertoloni
24% attività
0% attualità
8% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2009
Buongiorno,
preciso che il Radiesse e' un prodotto non riassorbibile !
Al momento del trattamento il medico dovrebbe averLe lasciato
un tagliando identificativo che trattasi di Radiesse o altro.
Nel caso negativo Le consiglio visita specialistica chirurgo plastico,
per quanto mi concerne già' trattato altri pazienti per tali filler
o altri, pero' rimane importante una valutazione Clinica, quindi visiva della situazione
e solo al momento potra valutare la possibilita' di risolvere il problema.
Importante che si rechi da uno Specialista che ha gia' trattato tali problematiche.
Si rivolga ad uno Specialista del settore, con esperienza , vedrà' che riuscirà'
a inquadrare il suo problema.
Dr.BERTOLONI
scarplast@libero.it
[#4] dopo  
Dr. Daniele Bollero
44% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2008
Una valutazione specialistica è necessaria per un'inquadramento del suo problema, in alcuni casi un'ecografia mirata permette di capire di più riguardo a dimensioni e posizionamento dell'eventuale granuloma da corpo estraneo che le crea l'inestetismo.
[#5] dopo  
Dr. Massimo Re
36% attività
8% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2010
il Radiesse è un prodotto biocompatibile e riassorbibile di lunga durata, che, se iniettato correttamente in profondità al contatto con l'osso, non dovrebbe dare queste complicanze. Nel caso, i noduli possono essere ridotti mediante energici massaggi ripetuti o, qualora si renda necessario, l’escissione chirurgica o le infiltrazioni di steroidi. Si faccia visitare da uno specialista della sua zona.
Cordiali saluti,