Utente 275XXX
Gentili dottori, il 30 settembre ho ricevuto un calcio in faccia giocando a calcio, scusate il gioco di parole, che mi ha procurato una frattura lievemente scomposta della parete mediale dell'orbita all'altezza della lamina papiracea, così recita il referto della tac.
Fortunatamente non ho avuto diplopia ed incarceramento muscolare.Avevo un edema retinico completamente riassorbito e prescrizione di non soffiare il naso.
Dopo consulto maxillo facciale, vista l'assenza di sintomatologia specifica e la minima esposizione della frattura, il chirurgo che mi ha visitato, mi ha comunicato che non era necessario intervenire e che il tutto si sarebbe rimesso a posto spontaneamente nel giro di un mesetto.
Veniamo alla domanda: dopo quanto tempo potrò riprendere a giocare?
La guarigione sarà totale o dovrò sempre temere possibili complicazioni?
L'osso si riformerà al 100%? In quanto tempo mediamente?
Alla ripresa dell'attività sportiva è preferibile usare una mascherna protettiva (in caso di risposta affermativa di che tipo deve essere la mascherina)?
Mi rendo conto che senza vedere la tac si possa far fatica ad avere un quaro esaustivo della situazione per dare risposte precise, tuttavia vi chiederei di avere comunque una risposta ai miei quesiti.
Vi ringrazio anticipatamente per l'aiuto che vorrete darmi.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.mo Sig.re,
come Lei ha già premesso non è possibile risponderLe con precisione.
Orientativamente, dopo circa 30/40 gg dovrebbe essere possibile riprendere attività sportive.
Non dovrebbe temere possibili complicazioni.
L'osso potrebbe riformarsi, ma non è detto al 100% e neppure con la preesistente morfologia.
Non dovrebbe servire alcuna mascherina.
E' comunque opportuno un follow up specialistico, con durata secondo decisione clinica.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta tempestiva. Sicuramente alla visita di controllo che andrò a fare a breve chiederò una visita accurata. Pensa sia il caso di rifare una tac?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
No, a meno che non venga richiesta nel corso della visita.
Cordialità