Utente 975XXX
Buonasera, circa quarantacinque giorni fa ho contratto l'herpes zoster alla mandibola, fortunatamente senza interessamento dell'occhio sx. Il medico di base mi ha prescritto valaciclovir 1000 mg 3 volte al giorno per sette giorni e aciclovir pomata. L'oculista che mi ha visto per precauzione invece ha aggiunto aciclovir unguento e un collirio antibiotico. A parte il gonfiore e un po' di dolore al capo nei primi giorni non ho avuto altro, malgrado il valaciclovir non l'abbia preso nelle prime 72 ore ma il giorno dopo, perchè avevo sottovalutato il problema, per due giorni ho pesato ad una puntura di un insetto. Permane purtroppo il segno sulla pelle da dove è partita l'infiammazione (al lato sx del naso), ma stamattina alzandomi ho visto che si era esteso di nuovo un po'. Ho rimesso di nuovo aciclovir ogni quattro ore....ormai lo mettevo solo al mattino al pomeriggio e alla sera. E' normale questa specie di riaccensione del male? Per quanto può andare avanti? So di anziani che sul corpo sono andati avanti per mesi...Mi rimarrà un segno sul viso? Ringrazio per l'attenzione e porgo cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
una riaccensionem, come la chiama lei, dedllo Zoste va valutata non dal medico di base ma da uno specialista dermatologo. Questo in primis
Per valutare sia la terapia che il possibile esito cicatriziale della stessa, la rimando ugualmente al dermatologo, tenuto conto che dipende molto dalla terapia locale.
In genere, l'acyclovir locale non è utile nei confronte dell' Herpes Zoster ma è più indicata una antiobiotico terapia locale che eviti le sovrainfezioni batteriche che sono frequenti.
Ma eviti il fai-da- te e consulti, mi ripeto, lo specialista dermatolgo di riferimento, l'unicio specialista adatto alla bisogna

saluti
[#2] dopo  
Utente 975XXX

Iscritto dal 2009
Gent. Dr. Mocci,
ho seguito il suo consiglio e mi sono recato dallo specialista dermatologo. Fortunatemente si tratta solo di un fattore irritativo visto che la pelle è ancora molto sensibile.
Mi ha prescritto una crema antiarrossamento per pelli sensibili da mettere mattino e sera. Non devo mettere null'altro.
La ringrazio dell'interessamento davvero molto sollecito e Le porgo cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 975XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera, dopo più di due mesi in cui l'herpes zoster non mi ha più causato postumi, a parte una piccola macchietta rosea sulla guancia sx vicino al naso, da circa due giorni sento la parte colpita formicolare, sia al tatto sia da sola, cosa che si accentua un po' con il freddo.
Non è un dolore particolarmente forte, ma può peggiorare, a distanza di mesi dalla malattia?
Può essere utile assumere un complesso vitaminico B? Qualche altro farmaco? Grazie per l'attenzione.