Utente 275XXX
Gentili Dottori,
sono un ragazzo di 26 anni, e da sempre, o per lo meno da quando pratico attività sessuale regolarmente, soffro di eiaculazione precoce; un problema che almeno inizialmente mi buttava giu, soprattutto a livello psicologico, ma che per fortuna soprattuto grazie l'aiuto della mia ragazza (stiamo da 7 anni assieme), ho superato e non è quasi piu un problema tra noi, dato che ci conosciamo a memoria oramai.
Da quando pero' la mia vita sessuale è aumentata, da quando possiamo stare assieme molto piu tempo, ho notato che la consistenza del mio sperma è modificata: molto piu liquido e un po meno bianco. Devo preoccuparmi? Inoltre per quanto riguarda l'eiaculazione precoce, va comunque controllata come patologia, oppure è semplicemente "un problema di coppia"? porta conseguenze?

RINGRAZIO ANTICIPATAMENTE

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Mallus
36% attività
12% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2003
La consistenza del liquido seminale è variabile e dipende da un numero numeroso di fattori ( frequenza ,libido etc) e quindi non lo vedo un problema
Riguardo all'e.p. Lei dice di averLa superata e , a meno che abbia inteso bene, non è quindi un problema.
In conclusione non vedo di che preoccuparsi.
Cordialmente
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
l' aspetto e la consistenxza dello sperma dipende anchre dalla frequenza dei rapporti sessuali. Per cui visto che sono aumentati va bene così. Piuttposto sarei più invasivo circa il trattamento di quella eiaculazione precoce, che se persiste richiede per lo meno una diagnostica di problema fisico o psuicogeno.
[#3] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
grazie, sicuramente lo faro'; la mia paura principale pero' era che l'eiaculazione precoce potesse portare ad ulteriori complicazioni (per esempio sterilita, impotenza ecc ecc ).

[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
E' nella storia naturale della eiaculazione precoce portare a evoluzioni peggiorative della sfera sessuale: deficit erettivo, perdita dell libido, eiaculazione ritardata. Meglio prenderla subito: come tutte le malattie.