Utente 228XXX
Gentili Dottori, vorrei porre un quesito:
In gravidanza ho assunto e assumo tuttora a 1 mese dal parto, trandate 200 mg 2 volte al di' in sostituzione al Tenormin 50 mg al di' che assumevo prima della gravidanza per ipertensione e extrasistoli, ora che ho sospeso l'allattamento proprio a causa della pressione che nonostante il trandate era sempre alta 150/90 160/100 ( mi è stato detto che la causa era proprio l'allattamento per la produzione di ossitocina, infatti ha iniziato ad aumentare proprio con la montata lattea! ) il mio medico di base vuole farmi riprendere la terapia con il tenormin, mi ha detto di iniziare con 1/2 compressa da 100, la mia domanda è posso sospendere il trandate da un giorno all'altro e sostituirlo con il tenormin? i betabloccanti non andrebbero sospesi gradualmente? Aggiungo che a causa dell'innalzamento della pressione durante questo mese di allattamento mi è stato dato oltre al trandate, Adalat chrono 30 mg, che secondo il mio medico di base dovrò assumere per ora assieme al tenormin fino alla regolarizzazione della pressione. grazie Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
sostituire il labetololo ossia il trandate con il tenormin, anch'esso un B-bloccante, non le creerà nessun problema. Stia pure serena. Saluti
[#2] dopo  
Utente 228XXX

Iscritto dal 2011
Dottor Martino, La ringrazio per la risposta e la saluto cordialmente.