Utente 276XXX
Salve,
ho 29 anni e da una settimana o poco più ho uno strano fastidio al petto, raramente sento come un piccola pressione e spesso un senso di pesantezza. Visto che mio padre aveva problemi di cuore, sono andato dal medico e poi ho fissato una visita cardiologica tra una settimana con il Cup. Ma il nuovo medico di base senza visitarmi mi ha prescritto la cardioaspirina quotidianamente? Devo prenderla? Non converrebbe fare prima gli accertamenti? Oppure mi conviene prenderla in via preventiva? Ma se poi non ho niente al cuore, non rischio effetti collaterali?
Grazie, spero mi rispondiate presto perché dovrei cominciare ora la terapia.
Cordialmente,
A

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Certo che non conviene assumerla. La cardioaspirina è un farmaco importante, ma come tutti i farmaci vanno prescritti quando è necessario. Mi meraviglia molto l'atteggiamento del suo medico...comunque aspetti prima la visita specialistica..
Saluti
[#2] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dr Rillo, mi ha tolto un dubbio importante.
Cordialmente,
A