Utente 276XXX
Salve, ho fatto una visita da un medico specialista e mi ha diagnosticato un varicosele sinistro secondo grado. Ho eseguito spermiogramma e lui consiglia l'intervento.
Secondo voi è così disastrosa la mia situazione? può peggiorare? Quale tipo d'intervento consigliate?

Estratto spermiogramma:
Quantità 5.0 ml
colore bianco grigiastro
apetto leggermente torbido
viscosita normale
fluidif del coagula a 30' completa in 30'
coagulo presente
pH 7.9
nemaspermi per ml 15.000.000
pari a milioni totali 75000000
motilita a 60' 50%
motilita lineare e progr dopo 1 ora 45%
motilita lenta e non progr dopo 1 ora 15%
motilita lenta non lineare dopo 1 ora 20%
motilita totale dopo 2 ore 44.0%
normalmente conformati 78%

testa irregolare 5%
microcefali 6%
anomalie del flagello 10%

osservazioni: Alcune forme immature, rari leucociti, alcuni corpi amilacei

Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

il suo esame è nella norma anche se le forme normali sembrano effettivamente alte e quindi ciò farebbe sospettare la non corretta esecuzione dell'esame secondo i criteri WHO e per questo meritevole di essere ripetuto in un centro dedicato a problematiche riproduttive. Tuttavia non è solo l'esame seminale che permette di valutare se togliere o meno il varicocele ma oltre all'obbiettività anche i dosaggi ormonali.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille per la celere risposta! Credo che sia opportuno un confronto. Momentaneamente grazie.
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Prego, sempre a disposizione