Utente 241XXX
buona sera dottore
ritirando le analisi del sangue di mia madre 49 con ovaio policistico intervento fissato fra un mese
ha scoperto i seguenti valori
emoglobina 8.16gr/dl
valore ematocrito 27.4
mcv 67.8
PIASTRINE 326.000
globuli bianchi 4000
globuli rossi 4050000
la sua anemia è una anemia grave ??
assumendo ferro per via orale riesce ad operarsi fra un mese ?
cosa è l ematocrito e cos'è mcv??
naturalmente lunedi andrà dal suo medico di base queste informazioni per tranquillizzarsi un po e avere gia in mente qualcosa pur sapendo che questo nn è un sito in cui si fanno diagnosi ma si spiega come funziona il mondo complesso della salute
sperando in una vostra risposta
cordiali saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
I valori denotano una marcata anemia (Hgb 8.16).
L'ematocrito rappresenta la percentuale cellulare del sangue.
L'MCV indica la grandezza dei globuli rossi., se il valore è basso si parla di microcitemia, della quale una delle cause può essere l'iposideremia, che lei non riporta.

Le possibilità di recupero, ammesso che il problema sia l'iposideremia, in trenta giorni di valori accettabili mi sembra improbabile.


Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 241XXX

Iscritto dal 2012
nemmeno se si sottopone a flebo di ferro??


[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Ma è stato chiarito che si tratti di iposideremia?