Utente 267XXX
Salve Gentilissimi dottori, vi scrivo perché da una settimana circa ho dei dolori all'altezza dello sterno, dei bronchi. più che dolore é un disturbo, un senso di oppressione che prende anche alla bocca dello stomaco. non so se può essere collegato ma ogni mattina mi sveglio con dolore al collo nella zona sinistra che poi durante la giornata man man si affievolisce...altri giorni invece avverto dolori lungo tutto il corpo partendo dalla testa e il viso ma solo nella parte sinistra del corpo...sono un ragazzo di 25 anni, fumatore e con un'attività fisica nella media. non avendo la possibilità di consultare il mio medico di famiglia come posso procedere per capire un po da cosa dipende questo disturbo e stare un po più tranquillo?
Grazie mille per la disponibilità
distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Potrebbe trattarsi di reflusso gastroesofageo.

Una gastroscopia farebbe chiarezza.

Cordiali Saluti
[#2] dopo  
Utente 267XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille dottore per la risposta...in realtà però disturbi o bruciore allo stomaco non ne ho. è più il senso di oppressione nel respiro...se può significare qualcosa sto prendendo spasmomen somatico da 40 una volta al giorno come cura per il colon irritabili da un mese...
Grazie mille
distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
8% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
<<oppressione che prende anche alla bocca dello stomaco>>
<<dolore al collo nella zona sinistra>>

sono i sintomi che possono far sospettare una patologia reflussogena.
non è obbligatorio sentire il bruciore.

Cordiali Saluti