Utente 276XXX
Buon pomeriggio,
in seguito ad un'ecografia è emerso un varicocele tra II e III grado. Ho effettuato l'esame del liquido seminale ma sembra non sia stato fatto secondo le recenti regole dettate dall'OMS infatti riporta nella morfologia forme tipiche 58% atipiche 27% giovani 7% ipermature8%. Motilità tipica 6,3% progressiva lente 9,4% discinetica 43,8% agitatoria 1,1%. Tra l'altro ho anche bruciori al glande ed ultimaente eiaculazione precoce. Sapreste indicarmi un bravo professionista tra le province di Reggio Calabria e Messina?
Domanda: cosa conviene fare? Operare, terapia...
Grazie per l'attenzione, cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente per quanto rigurda l' indicazione del collega puo vedere suo nostro sito o su quella della società italiana di urologia per quanto rigurda invece la terapia dipende molto dalla spermiogramma in quanto se questo risulta alterato può essere indicata l'intervento qualora siano escluse altre patologie che possono alterare lo spermiogramma