Utente 276XXX
Buonasera,
Mia madre in data 24.11.2010 gli è stato diagnosticato un glioblastoma di IV grado.
E' stata operata d'urgenza presso l'Opsedale Torrette di Ancona con l'asportazione di buona parte del tumore.
In seguito è stato seguito il protocollo classico Radio + Temodal, successivamente solo Temodal ogni mese per un totale di 11 cicli con buoni risultati inizialmente e con l'assenza di recidiva.
Non avendo più risposta dal Temodal si eseguivano 5 cicli di Fotemustine che purtroppo non ha avuto nessuna efficacia in quanto l'ultima TAC ha evidenziato una recidiva della malattia.
Chiedevo se c'è qualche altro farmaco che si possa usare in questi casi visto che il medico mi dice che sono state effettuate tutte le fasi del protocollo e non c' è altro da fare.
L'unico tentativo da fare e provare con il vecchio protocollo che si usava prima del Temodal e cioè LOMUSTINA E NATULAN per avere una risposta ma con poche speranze.
E' possibile sapere se esiste un'altra strada o visto che mia madre è risucita a combattere fino ad ora cioè quasi 2 anni se esiste qualcuno che possa aiutarla con qualche cura sperimentale????
Ringrazio anticipatamente per la risposta.
[#1] dopo  
Dr. Alessandro D'Angelo
48% attività
4% attualità
16% socialità
TAORMINA (ME)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
L'unica cosa è afferire a centri di riferimento per chiedere eventuali trattamenti in tale fase, di tipo sperimentali.
[#2] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
Grazie Dottore ma mi saprebbe indicare quali sono i centri migliori e quali i medici a cui rivolgersi?