Utente 276XXX
Salve
Sono una ragazza infetta di Hp pylori positivo da quasi un anno(chissà da quando lo avevo ).
Ho fatto la terapia di antibiotici per 7 giorni a maggio, e a luglio dopo aver fatto in UBT di nuovo è risultato positivo era come se non avessi fatto la terapia tutto uguale al primo UBT .
Da un po’ di tempo ho piccoli problemi con lo stomaco. Spesso mi si rinfaccia il cibo,dolori addominali,dolori forti allo stomaco e devo mangiare spesso se no mi sento male dalla gastrite. Non sono aumentata di peso anche se mangio spesso. Più passa il tempo i dolori aumentano e sono molto fastidiose.
La terapia consisteva in Augmentin 2cp dì, omeprasolo mattina e sera, e un altro che non mi ricordo il nome. Come posso fare per alleviare la gastrite? Dovrei fare una dieta? Che mi consiglia di fare? Come mi devo comportare?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Sta seguendo una terapia con antisecretivi ? Qual'è stata la diagnosi della gastroscopia ? È seguita da un gastroenterologo ( per valutare che i disturbi addominali non siano legati anche ad altre problematiche ) ?


Cordialmente

[#2] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
Si, prendo Lansoprazolo la mattina e qualche volta la sera. La gastroscopia non lo fatto ancora. Veramente dovrei fare la visita gastroenterologica, al momento non sono seguita da nessuno.

Quando ho saputo di essere infetta di Hp pylori il medico di famiglia mi ha dato la terapia di antibiotici.

Lei pensa che dovrei fare anche la gastroscopia?
Ubt è sicuro?
Per la gastrite c'é una dieta?
Che si può fare per i dolori allo stomaco(bocca dello stomaco)?


Cordiali saluti e La ringrazio infinitamente.
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ovviamente la visita gastroenterologica è indispensabile e non mi concentrerei adesso sull'Helicobacter. Credo possa essere utile una gastroscopia e in attesa può assumere qualche antiacido dopo i pasti ed osservare le norme dietetiche come da articolo al link allegato:

http://www.medicitalia.it/minforma/scienza-dell-alimentazione/787-reflusso-gastro-esofageo-tavola.html


Cordialmente


[#4] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012

Grazie tante.

Terrò conto dei suoi consigli.

Quando avrò qualche risposta le farrò sapere.

Cordiali saluti.

[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Anche se in ritardo .... a risentirci.

[#6] dopo  
Utente 276XXX

Iscritto dal 2012
Salve

Sono tornata con una buona notizia, facendo un'altra volta la cura di antibiotici sono riuscita a combattere Hp pylori (ubt negativo, gennaio 2013).

A dire il vero sono rimasta con una gastrite forte, bruciore di stomaco nella parte superiore dell’addome,nausea, a volte anche vomito, gonfiore,cibo che mi si rinfaccia.

Spesso mi prendono dopo i pasti.Il dolore si accentua sulla bocca dello stomaco insieme alla nausea.

Sto molto attenta a mangiare,leggero niente fritti o cibi forti.

Non capisco dovrei stare meglio invece ho solo peggiorato !!!

La gastroscopia non lo fatta.


Cordiali saluti e La ringrazio infinitamente.


[#7] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Molto bene e auguroni.