Utente 275XXX
Buon giorno,
fino a 10 anni fa ho sofferto per circa 7 anni di anoressia nervosa, da cui per fortuna sono guarita riprendendo naturalmente il mio peso. A distanza di anni ora la mia domanda è se la mia passata malattia può aver lasciato danni o aver indebolito il mio cuore. Come accertamento per ora ho fatto elettrocardiogramma sotto sforzo (l'ultimo a maggio di quest'anno) e se può servire alla diagnosi ho anche corso 2 mezze maratone e avuto un figlio. Potreste per favore aiutarmi a fare chiarezza? Grazie mille e buon lavoro.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Viva serenamente....il problema più importante l'ha già superato...credo proprio che il suo cuore non ne abbia risentito, anzi non può che "ringraziarla" per aver ripreso peso...se vuole può fare controlli cardiologici solo per una prevenzione delle malattie cardiovascolari che tutti dovremmo fare...
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 275XXX

Iscritto dal 2012
Grazie molte per la risposta, mi ha rasserentata. Buona giornata.