Utente 272XXX
Salve,
sono un ragazzo di 22 anni che da qualche giorno soffre di dolori al petto ( zona del cuore) e indolenzimento del braccio sinistro. I primi giorni il dolore era collocato solo in queste due zone ma adesso si è spostato anche nella spalla sinistra e nella regione del collo.
C'è qualche possibilità che possa essere un problema cardiaco? Io ho sempre fatto sport agonistico fino a qualche anno fa, periodio in cui ho cominciato ad ingrassare. Lavoro per molte ore seduto davanti ad un computer; ultimamente poi le fitte sopraggiungono al mattino appena sveglio e alla sera quando mi corico per andare a dormire.
Grazie anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
I sintomi che riferisce non hanno le caratteristiche del dolore di origine cardiaca....ma l'obesità non và sottovalutata...riprenda un programma di attività fisica e attendo con l'alimentazione....mi raccomando...
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la risposta dottore. Secondo lei può essere un caso di infiammazione di un nervo o magari cervicale? Il dolore al petto ormai è quasi sparito, mentre rimane quello al braccio e al collo
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
E' possibile...ma và dimostrato. Le consiglio di approfondire solo se il sintomo dovesse persistere nel tempo..
Saluti
[#4] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Buongiorno Dr Rillo,
le scrivo per dirle che il dolore al petto è praticamente svanito, in compenso però ieri sera ho cominciato ad avvertire delle fitte alla testa nella regione sinistra, non frequenti e durevoli, ma comunque fastidiose.
Il medico di famiglia mi aveva detto che il problema al petto e al braccio potevano essere dolori dovuti alla cervicale o ad una cattiva postura. Io volevo chiederle: le fitte alla testa possono essere collegate a queste patologie?
La ringrazio
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si è possibile. In questo caso un antidolorifico o un antinfiammatorio dovrebbero dare sollievo...
[#6] dopo  
Utente 272XXX

Iscritto dal 2012
Grazie mille dottore, per un ansioso come me vuol dire tanto