Utente 207XXX
Gentile Dottore,
ho ritirato stamane gli esami del sangue. Tutti i valori sono nella norma, fatta eccezione per l'emoglobina, che riscontro per la seconda volta in sei mesi leggermente al di sopra dei valori riportati quali normali tra parentesi.
Ho letto che valori leggermente superiori dell'emoglobina possono essere interpretati positivamente.
Tuttavia, soffrendo da anni di una insufficienza aortica di grado lieve, che tengo sotto controllo con un ecocardiogramma ogni anno, mi chiedevo se potesse esserci correlazione tra i valori fuori norma della emoglobina e la mia patologia, e dunque un aumento di rischio, come mi è sembrato di capire leggendo su internet. Grazie.


Questo l'esame completo:

Globuli rossi 5.580.000 mmc (4000000 - 6000000)
Globuli bianchi 6.370 mmc (4000 - 10000)
Piastrine 235.000 mmc (140000 - 400000)
Emoglobina 17,30 g % # (12 - 17)
Valore Ematocrito 48,50 % (35 - 50)
MCH 31,00 pg (27 - 33)
MCV 86,90 micronc (78 - 100)
MCHC 35,70 % (31 - 37)
NEUTROFILI 61,7 % (37 - 70)
EOSINOFILI 1,1 % (0 - 6)
BASOFILI 0,6 % (0 - 1)
LINFOCITI 28,4 % (16 - 50)
MONOCITI 8,2 % (0 - 10)

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Stia tranquillo i valori di emoglobina sono normali e non comportano nessun rischio aumentato....
Cordialità