Utente 276XXX
Salve a tutti,
sono un ragazzo di 18 anni, non ho ancora avuto esperienze sessuali ma essendo fidanzato a presto le avrò! Volevo chiedervi due cose:
1) ho il pene curvo, sono andato dall'urologa perchè operato di frenuloplastica, per una visita di controllo, dicendole che avevo il pene leggermente curvo verso il basso, e Lei mi ha risposto che avrei dovuto portarle delle foto! Sinceramente io un pò avrei paura di quel che mi potrebbe dire perchè non vorrei avere un altra operazione, però credo che comunque sia io non abbia un problema, ma sia più una fissa psicologica che mi fa credere di avere il problema! Ovviamente il pene è curvo verso il basso(leggermente) però credo di poter avere tranquillamente rapporti sessuali con la mia partener, per questo vi chiedo un consiglio su cosa fare!
2) Quando mi masturbo per intenderci 1 volta a settimana, usando dei video, io eiaculo presto ad esempio 10-15s! Io vorrei capire se è un problema di eiaculazione precoce quindi potrebbe accadere lo stesso in un rapporto sessuale con la mia partener o è il solo caso della masturbazione perchè mi eccito e penso solo ad eiaculare! Vi chiedo un aiuto!
Grazie mille per la vostra attenzione!
Arrivederci.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

è necessario capire se la sua curvatura sia fisiologica o necessaria di correzione chirurgica proprio per evitare problemi futuri. Questo non deve essere motivo di soggezione nei confronti del medico.

Per quel che riguarda la eiaculazione precoce è necessario verificare cosa accade durante i primi rapporti sessuali completi cercando di non farsi prendere dall'ansia.
[#2] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

Per l' incurvamento, da quello che ci racconta, non dovrebbe trattarsi di una cosa preoccupante, tuttavia confermo quanto detto dalcolega che servono delle foto in erezione per poter valutare in modo correto. Per l'eiaculazione precoce inizi i suoi raporti e se il problema si presentase ci faccia sapere.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr.ssa Paola Scalco
52% attività
20% attualità
20% socialità
CASTELL'ALFERO (AT)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Gentile Ragazzo,
per chiarire alcuni suoi dubbi e soddisfare la necessità di informazioni comprensibile alla sua eta, le consiglio di visitare il sito:
www.amicoandrologo.it

Inoltre, sempre con le stesse finalità, potrebbe recarsi (magari insieme alla sua ragazza) presso lo Spazio Giovani del Consultorio della sua ASL per un colloquio gratuito.

Nel momento in cui inizierà ad avere rapporti, non si dimentichi anche della contraccezione.

Saluti.

[#4] dopo  


dal 2012
Comunque ho 16 anni e scusatemi se Vi ho detto che ne avevo 18. So che non potrei iscrivermi a questo forum ma avevo bisogno di queste risposte. Spero che possiate Scusarmi,
Grazie mille per le tempestive risposte che mi avete fornito.
Farò quello che mi avete raccomandato.
Arrivederci a Tutti.
[#5] dopo  
Dr.ssa Paola Scalco
52% attività
20% attualità
20% socialità
CASTELL'ALFERO (AT)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2011
Allo Spazio Giovani del Consultorio può accedere anche se ha 16 anni:

http://www.salute.gov.it/imgs/C_17_pagineAree_913_listaFile_itemName_16_file.pdf

Grazie per la sincerità.
Saluti.
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

vista la sua giovanissima età bisogna , prima di affrontare queste problematiche andrologiche, sentire i propri genitori, se presenti, poi il medico di fiducia e poi ancora un esperto andrologo.

Cordiali saluti.
[#7] dopo  
 Staff Medicitalia.it
44% attività
16% attualità
20% socialità
()
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2000
Gentile utente
non è possibile fornire consulti ad utenti minorenni.
L'età espressa nella sua ultima risposta non coincide con quella dichiarata all'atto della sua iscrizione, pertanto la invitiamo a cancellare il suo account e la preghiamo di non utilizzare account di familiari o parenti già iscritti regolarmente a questo sito.

Cordiali saluti
staff@medicitalia.it