Utente 252XXX
Buonasera,
da 2 settimane soffro di dolore all'occhio sinistro e mi sono recato sabato per una visita oculistica e mi è stato detto che il perchè è dettato dal fatto che ho un fenomeno strabologico per cui nonostante la differenza tra i due occhi sia minima (in realtà -1.50 da entrambi) l'occhio destro è fortemente dominante sul sinistro e questo mi causa problemi di visione e dolore. Guardando un oggetto l'occhio sinistro andava in trasferta :-)
Per migliorare (il dottore ha detto che alla mia età non si guarisce) il dottore mi ha prescritto di cambiare occhiali e di scendere a -1.00 di miopia e 050 di astigmatismo a destra e -1.00 e 025 a sinistra per fare tornare a lavorare il sinistro.
Ho un dubbio sul nome della mia patologia: si tratta di occhio pigro (o ambliopia) 0 è corretto chiamarla strabismo ? Oppure sono la stessa cosa ?
Specifico inoltre che in famiglia c'è familiarità per glaucoma ma io non ne sono attualmente affetto (16 di pressione l'altro giorno).

Vi ringrazio.

AM
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Da quello che riferisce lo chiamerei Strabismo che può essere manifesto (tropia) o latente (foria)

L'ambliopia si ha quando un occhio non raggiunge i 10/10 con la migliore correzione ottica.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 252XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per il consulto e le pongo un altro piccolo dubbio/preoccupazione: ho l'occhio sinistro che sembra veramente fermo (se mi faccio una foto sembra spiritato, aperto). Secondo lei ci sono esercizi che posso fare per smorzare questo effetto ?

La ringrazio moltissimo.

AM
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Provi a fare esercizi di convergenza guardando la punta di una penna che lentamente si avvicina al suo naso
Cordiali saluti