Utente 272XXX
Salve a tutti,
dall'inizio del mese di settembre, mia sorella di 15 anni si lamenta di dolori alla parte sinistra del petto. Questo sintomo è iniziato un giorno in cui lei ha dormito con la finestra aperta e iniziava a fare un po' più fresco: il giorno dopo, aveva delle fitte al petto e pensava di aver preso freddo durante la notte e non si è preoccupata. Tutto ciò però è continuato; le fitte erano sempre più dolorose e lunghe, si 'spostavano' intorno e dentro il seno sinistro, le passavano soltanto facendo una respirazione lunga e profonda e, quando lo faceva, le fitte prima diventavano prima più dolorose ma poi le passavano. Dopo qualche settimana ha anche avuto delle palpitazioni prolungate e si stringeva il petto con la mano e doveva stendersi. Ha anche iniziato ad avere dei 'bruciori' al seno appena si alza la mattina. Non ho idea di cosa potrebbe avere e sinceramente mi sto preoccupando, anche perché la situazione familiare non è delle migliori ed è quindi molto stressata sia per questo e sia per avere ottimi voti a scuola e molte volte, durante compiti in classe o interrogazioni, i professori la devono portare in bagno perché ha palpitazioni e forti fitte. Cosa potrebbe essere?
Aspetto una vostra risposta, grazie in anticipo
Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I dolori trafittivi non sono di pertinenza cardiologica è tuttavia importante che la ragazza esegua visita cardiologica ed ecg
Arrivederci
Cecchini