Utente 113XXX
Gentili Dottori,
da un paio di mesi soffro di extrasistoli. Tutto è iniziato all'inizio di giugno, da un giorno all'altro ho iniziato ad avvertire degli extrasistoli. All'inizio non gli davo troppo peso, ma poichè ce li ho avuti per settimane, alla fine di giugno ho consultato il mio cardiologo che mi aveva fatto sia ecg che l'ecografia del cuore e risultava tutto normale. In più avevo fatto anche le analisi delle tiroidi e nenache li hanno trovato nulla. Mi disse di stare tranquilla, tanto è vero che dopo un paio di giorni sono scomparsi gli extrasistoli ed io ho ripreso a fare sport (arrampicata), sono andata addiritttura nelle Dolomiti a 3000 metri ad arrampicare e non ho avvertito più alcun extrasistole.
Insomma sembrava che andasse tutto bene, al chè fine settembre comincio a riavever gli extrasistoli, ma stavolta per ore ed ore. sono andata al pronto soccorso per farmi vedere, e mi hanno fatto l'ecg. Risultato: press max: 125, press min: 75, FC: 61, Diam, pup. ND-NS 15. pa lucida, orientata, pa120/70 fc 63 bpm ritmico. torace: basi mobili apici in sede nnon sibili ne rantoli, fvt normotrasmesso mv presente. Tuttavia mi hanno consigliato di effettuare un ecg holter.
Sono tornata a Budapest dal mio cardiologo (sono una giornalista italo-ungherese, residente a Roma) e mi hanno messo l'holter x 24 ore.
Risultato:
tipologia battiti:
normali: 99.975 (96, 21%)
Ves: 3867 (3,72%)
SVes: 69 (0,07%)
frequenza media cuore: 79 bpm, frequenza minima cuore: 50 bpm (ore 5.46), frequenza massima cuore: 151 (ore 9.04)

eventi ventri:
3867 battiti, di cui 3867 extrasistoli, 0 coppia, 0 run, 0 tachicardia, 0 bigemini.

eventi atri:
69 battiti sopraventricolari, di cui 14 extrasistoli, 1 coppia, 0 run e 7 tachicardia parossismale. più lunga SVTCH: 76 bpm, RR min. 755 ms,

QT: MAX: 437 ms, MIN: 273 ms.

Rialzo ST:
CH1 0.09 mV
CH2 0,05 mV
CH3 0,06 mV

Abbasso ST:
CH1 -
Ch2 -0,09 mV
CH3 - 0,08 mV


RR
pause: > 2,40 s
max: 1531 ms
min: 256 ms

QTc: max: 530 ms, min: 366 ms.

Inoltre avevo fatto anche l'ecg sotto sforzo. ergometria: 13,5 MET80-180/min frequenza 116/74 105/68 nessuna aritmia, ischemia. durante il recupero alcuni Ves.
quindi il cardiologo mi disse che il mio cuore organicamente è sano. mi ha consigliato di continuare a fare dello sport e fare degli esercizi di relax. per ansia prendre valeriana. Il mio problema è che comunque continuo tuttora a sentire gli extrasistoli, a volte di più a volte di meno. Ad ogni modo li sento tutti i giorni. Tenete presente che l'holter e ecg sotto sforzo li ho fatti il 3 ottobre scorso.
Vorrei chiedervi se anche voi siete d'accordo con ciò che mi aveva detto il mio cardiologo, ovvero che questi extrasistoli non sono gravi e sono causati dallo stress. mi spaventa il fatto che non mi passino. non mi sento stressata, semmai mi stressa avere gli extrasistoli. mi sento limitata e a volte mi sembra di essere malata di cuore, eppure a quanto pare sono sana.
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Chiara Lestuzzi
28% attività
16% attualità
20% socialità
AVIANO (PN)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Concordo assolutamente con il suo cardiologo. Praticamente tutti hanno delle extrasistoli, ma in molti casi non vengono avvertite. Stia tranquilla, mangi banane, noci e mandorle (contengono potassio e magnesio, che in alcuni casi possono essere utili) e faccia sport.