Utente 277XXX
Salve mi chiamo Silvia ho 30 anni ho evidenti vene varicose ad entrambe le gambe, in special modo in questo ultimo periodo sento come una sensazione di calore improvviso sul collo del piede destro e sensazione di pressione al polpaccio stesso, con formicolii alle volte...volevo un parere su cosa posso fare e a che esami sottopormi per accertarne la causa, premetto che mio fratello è stato operato alla safena e ho in famiglia ereditarietà di vene varicose...oltre il fatto che esteticamente ho delle gambe orribili e che appena sbatto mi escono abbastanza facilmente lividi soprattutto nelle gambe... grazie anticipatamente per un'eventuale risposta per me di fondamentale importanza...
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Silvia,
per quanto intuibile a distanza, la descrizione che ci fa è quella di una malattia venosa conclamata, condizionata verosimilmente da una condizione di familiarità.
E' opportuno che si sottoponga ad un ecocolordoppler e valutazione specialistica al fine di identificare il trattamento per Lei più indicato.
Nella sezione articoli potrà trovare numerosi contributi, che potranno servirLe ad avere una panoramica della patologia di cui è portatrice.
http://www.medicitalia.it/luciopiscitelli/minforma