Utente 152XXX
Sono maschio oramai 33enne, con diabete mellito fin da bambino, in discreto controllo. Da qualche anno non vedo bene già da un paio di metri: in questo momento per intenderci non riesco a leggere i titoli dei libri che ho sugli scaffali a circa 3 metri da me. Ogni anno mi controllano il fondo oculare ed anche quest'estate è risultato perfetto. Comunque 2 volte a distanza di un anno mi sono sottoposto a visita oculistica e la diagnosi del medico è sempre stata di nessuna forma di miopia, solo un leggerissimo astigmatismo. M'ha spiegato che i miei sintomi sono dovuti a miopia transitoria da iperglicemia... Sono stato iperglicemico negli ultimi giorni, ma diamine mi rendo conto che alla guida non riesco a leggere la targa del veicolo di fronte se non ci sono proprio attaccato. Possiedo degli occhiali per correzioni da 0,25 diottrie una lente e 0,5 quell'altra e con questi qualcosa migliora. Mi sono fatto controllare poi da un mia amico ottico il quale dice che secondo lui ho perso almeno 2 diottrie. Inoltre anche quando la mia glicemia è buona e stabile per più giorni di fila, vedo comunque meglio con gli occhiali. Che devo fare? Sottopormi ad un'altra visita da un'altro specialista?
[#1] dopo  
Dr. Riccardo Losciale
24% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Buongiorno,
se la vista sembra peggiorata da lontano, vede comunque meglio meglio con le lenti ed è molto che non si sottopone a una visita oculistica, faccia una nuova visita. E' vero che la glicemia deve essere stabile altrimenti si incorre nel rischio di non valutare bene eventuali vizi di refrazione.
Mi faccia sapere, cari saluti.