Utente 460XXX
Buongiorno.
Sono un ragazzo di 26 anni e da più di 1 anno soffro di un problema di difficoltà erettive/eiaculazione precoce. Non sono in grado di capire il motivo per cui ho iniziato ad aver questi problemi; al momento non ho una ragazza fissa quindi ho rapporti con diverse ragazze.
Nei preliminari non ho nessun problema, e l'erezione avviene, ma dopo un po' avviene un calo e alle volte non riesco a iniziare il rapporto sessuale.
Sono consapevole che ora come ora soffro di ansia da prestazione, in quanto il susseguirsi di queste situazioni mi creano uno stato di disagio e paura.
Vorrei sottopormi al consulto di uno specialista per risolver questo grosso problema che non mi permette di vivere sereno.
Cosa ne pensate della mia situazione? Cosa dovrei fare?
Abito in Veneto.. Mi sapete consigliare uno specialista veramente bravo?
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,come ha intuito,la prima cosa da fare,al fine di non rafforzare il condizionamento psicologico,è necessario porre una diagnosi andrologica e fruire delle eventuali terapie che vi sono.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 460XXX

Iscritto dal 2007
Mi sa consigliare un bravo andrologo nella provincia di venezia?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ne parli con il medico curante o consulti in nostro Forum.Cordialità.