Utente 255XXX
salve, è da qualche msettimana che accuso fastidi nella regione pelvica e dentro l'ano, in corrispondenza della prostata.
Sono da quasi un anno che sto curando una forma di infiammazione intestinale che mi causa diarrea, il fastidio potrebbe dipendere da quello?
E' da un mese che assumo cortisone.
Nel 2011 ho fatto degli esami per vedere la funzionalità della prostata in quanto in una precedente ecxografia è stata riscontrata una calcificazione nel lobo sinistro.
Ho problemi di erezione da anni.
Vi riporto l'esito degli esami:

esame del 1-04-2011

AG PROSTATICO SPECIFICO 0.27

PSA LIBERO 0.08
PSA LIB/TOT 30%


ECOGRAFIA TRANSRETTALE del 12-04-2012

volume ecostimato di 29,8; peso ecostimato 31,5 gr.
presenza di alcuni noduli ipoecogeni in sede transizionale e craniale sovramontanale centrale come per segni di prostatite.
calcificazioni e cisti da ritenzione intralobari in particolare in sede ghiandolare paramediana sx presenza di cisti di cm 0,53 circondata da piccole calcificazioni come per segni di prostatite cronica.
ghiandola periferica a contorni regolari non evidenti lesioni focali.
vescicole seminali nella norma.

che consiglio potete darmi? grazie
[#1] dopo  
Dr. Andrea Militello
44% attività +44
20 attualità +20
20 socialità +20
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Abbiamo una chiara prostatite cronica. Terapia decongestionante periodica e al massimo una spermiocoltura con abg
[#2] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
ma posso stare tranquillo? cioè nel senso non è da ripetere l'eco transrettale? la terapia decongestionante in cosa consiste? e la spermiocoltura con abg a cosa serve?
[#3] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
mi faccia sapere...grazie
[#4] dopo  
Dr. Andrea Militello
44% attività +44
20 attualità +20
20 socialità +20
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
La spermiocoltura serve a documentare l eventuale presenza di batteri indovati nella prostata. La tr non va ripetuta. La terapia si basa sull uso di decongestionanti e bonificanti urinari . I nostri referenti hanno scritto su questo portale degli articoli sull argomento sicuramente utili
[#5] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Oggi ho fatto la visita dall'urologo e le riporto il risultato dell'esame:

Esplorazione rettale: prostata di volume normale, superficie liscia limiti netti consistenza modicamente pastosa non dolorabile normale il tono dello sfintere anale.


PSA 0,38

SPERMIOCULTURA NEGATIVA


la terapia che mi ha dato è

chinoplus 600 1 cp/dì x 20 giorni
proxana plus 1 cp/dì x 30 giorni
[#6] dopo  
Dr. Andrea Militello
44% attività +44
20 attualità +20
20 socialità +20
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
tutto come previsto. Però 20 giorni di chinoplus mi sembrano troppi
[#7] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
anche a me...quanto mi consiglia di prenderlo lei...comunque la transrettale l'ho fatta l'anno scorso
[#8] dopo  
Dr. Andrea Militello
44% attività +44
20 attualità +20
20 socialità +20
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
Non più di dieci giorni e poi passare a un bonificante urinario
[#9] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
mi scusi dottore, questo antibiotico posso prenderlo per soli 7 giorni?
[#10] dopo  
Dr. Andrea Militello
44% attività +44
20 attualità +20
20 socialità +20
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2012
anche a dieci ci possiao arrivare tranquillamente
[#11] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
grazie dottore, ascolti ho notato che quando mi masturbo mi ritornano i dolori, sempre regione pelvica, l'antibiotico l'ho finito 3 giorni fa e ora sto prendendo proxana plus x 1 mese, addirittura arrivo ad andare di corpo dal dolore
[#12] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
cosa ne pensa?