Utente 277XXX
Buongiorno, ho 39 anni e mia moglie 31;
dopo circa 7 mesi di tentativi per il concepimento, ho deciso di effettuare le prime analisi; di seguito riporto l'esito dello spermiogramma/coltura per il quale chiederei una trasparente interpretazione, avendo rilevato dei valori altamente difformi dal riferimento.

Grazie anticipatamente

----------

giorni astinenza: 3
volume: 3.6
numero spermatozoi: 4 milioni
totali nell'eiaculato: 14.4 milioni
coagulo: assente
liquefazione dopo 60 min: completa
viscosità: normale
colore: giallastro
ph: 7.9
agglutinazioni spontanee: assenti
cellule spermatigenetiche: 0.1 milioni
leucociti: 0.8 milioni
cellule epiteliali: alcune
flora batterica: assente
cristalli: assenti
eitrociti: assenti

MOTILITA' A 60 min.
movimenti progressivi rapidi e lenti: 45%
movimenti non progressivi: 8%
motilità assente: 47%

MORFOLOGIA
forme normali: 16%
forme anomale: 84%

anomalie della testa: 68%

COLTURA:
ricerca batteri aerobi e miceti: normale flora commensale del meato eretrale
ricerca gonococco: negativa

ricerca microplasmi urogenitali:
mycoplasma hominis: negativa
ureaplasma urealyticum: negativa

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

sicuramente esiste una alterazione nel numero e nella motilità degli spermatozoi anche se i parametri utilizzati non mi sembrano essere quelli standard. E necessario rivolgersi allo specialista per cercare di indiduarne la causa.
[#2] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dott. Scalese, ringraziando per la risposta, vorrei anche sottoporle i risultati delle seguenti analisi:

TSH: 0.91
FSH: 22.4
LH: 9.7
PROLATTINA: 153
PROLATTINA dopo 30 min: 141
TESTOSTERONE: 20.3

I valori di fsh ed lh superiori al riferimento, possono compromettere irrimediabilmente la produzione di spermatozoi che dallo spermiogramma risultano essere inferiori allo standard?

Grazie anticipatamente per l'attenzione.

[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Non è il valore alterato degli ormoni FSH ed LH che determina una alterazione degli spermatozoi. Al contrario e' necessario capire invece perchè lo sono in quanto essi sono un indice di aumentato stimolo testicolare anche nella produzione di spermatozoi.
[#4] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Gentile Dottore, perdoni, non credo che mi sia chiaro.



[#5] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
L'LH ed l'FSH aumentano quando non si ha una adeguata funzionmalità testicolare e non sono causa di alterazioni dello spermiogramma.
[#6] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Grazie per la delucidazione.

[#7] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prego!