Utente 277XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 30 anni, e da un pò di tempo dopo aver concluso un rapporto sessuale completo, avverto dei dolori al pene, non ho bruciori mentre urino e riesco a concludere positivamente il rapporto.
Premetto che sotto consiglio del medico curante ho effettuato una visita dall'urologo che senza esami strumentali mi ha assicurato che era tutto apposto e che la cosa fosse un "non problema"
Ora forse era più indicata una visita dall'Andrologo comunque l'urologo ha sicuramente sottovalutato quello che per me invece è un problema in quanto non mi permette di avere più rapporti in un giorno e addirittura se faccio sesso per più giorni consecutivi il dolore fatica a passare.
non ho altri sintomi apparenti collegati.
Grazie per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Caro utente a quest punto può essere utile integrare la sua vista con esami colturali e con ecografia ma sempre sotto il controllo di un urologo - andrologo
[#2] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
Grazie dott. purtroppo come detto in precedenza l'urologo che mi ha visitato non ha dimostrato molta attenzione perchè a suo dire non vio sono patologie.
so chè questa è una domanda difficile ma secondo lei con il solo sintomo del dolore quale potrebbe essere il problema?