Utente 277XXX
salve, sono un ragazzo giovane, da quasi un'anno ho dei rapporti sessuali con la mia ragazza. Purtroppo ho un problema: mi capita sempre che la durata durante la penetrazione, sia molto breve, pari a un minuto neanche circa, dopodiche lo stimolo d'eiaculazione arriva. Questo non avviene durante i preliminari e neanche nella masturbazione. Volevo anche aggiungere che mi capita rarissimamente, che affronto il rapporto con un'atteggiamento diverso, piu perverso e aggressivo, magari anche parlando, allora il rapporto dura molto di più, fino a 10 minuti.
Ho provato a usare profilattici ridardanti ma non funzionano. Un'altra nota è il fatto che malgrado i miei rapporti sessuali (1-3 volte a settimana), mi masturbo almeno una volta a settimana.
A questo punto la mia domanda è se sia un problema psicologico, un fisico o entrambi e se ci sia un rimedio?
grazie in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
L eiaculazione precoce e più frequentemente psicogenesi che fisica, basta una visita rapida da esperto collega per dirmere la questione, in base alla visita ed al suo responso si parla di terapia.