Utente 277XXX
Buonasera, vi scrivo per chiedervi pareri circa un problema che sta attanagliando la mia esistenza da quasi un mese:
Quasi un mese fa fui vittima di un'aggressione, ho preso dei pugni in testa e rimediato una contusione di cui è ancora riscontrabile un leggero gonfiore tra lo zigomo sinistro e l'inizio del naso immediatamente sotto la palpebra inferiore sinistra.
due giorni dopo ho iniziato a sentire un fastidio al dente incisivo sinistro superiore (senza che esso sia stato colpito) unicamente quando soffiavo il naso (il dente non si muoveva nè ad occhio presentava anomalie)..con il passare dei giorni, dopo aver usato gli occhiali(con dunque i sostegni che poggiavano da una delle parte nella zona contusa) ho iniziato a sentire che il dolore al dente diventava meno intenso ma più costante e che tale dolore si percepiva anche ad altri denti dell'arcata dentaria superiore destra; notando il problema ho fatto la radiografia del cranio nelle zone interessate ma non è risultato nulla di strano nè rotto
Con il passare del tempo il fastidio sembrava essersi attenuato, complice anche la riduzione provvisoria dell'uso degli occhiali.
Da pochi giorni però, aumentando l'uso degli occhiali e con l'abbassarsi delle temperature, sto notando nuovamente il problema: sento un fastidio all'incisivo e ad alcuni denti della stessa arcata e tal volta anche all'arcata inferiore nonchè alal zona contusa, sento inoltre fastidio alla mandibola e la zona sotto l'orecchio; le domande che vi voglio chiedere sono dunque:
. è normale che il piccolo gonfiore (si sente solo toccandolo) nella zona contusa sia diminuito di pochissimo nonostante sia passato già quasi un mese?
. è possibile che i muscoli di quella zona facciale siano collegati a quei denti per cui il fastidio del muscolo si percepisce anche sui denti?
. è normale che tali fastidi reagiscano col freddo e che a distanza di settimane e magari anche mesi continueranno a farsi sentire?
. è normale che il fastidio si stia ripercuotendo anche su mandibola e zona vicina all'orecchio? potrei essere semplicemente vittima di una condizione psicosomatica essendo un tipo molto ansioso?

Chiedo scusa per il poema ma ho bisogno di sapere al più presto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Auletta
28% attività
4% attualità
16% socialità
GIUGLIANO IN CAMPANIA (NA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2009
Gentile utente in maniera pratica è verosimile che i denti pur non presentanto anomalie evidenti,possano aver subito danni riferiti al trauma meccanico.
In considerazione di ciò prima di porci altre domande è utile ed indispensabile eseguire i tet di vitalità dentaria a tutti i denti della zona sottoposta all'urto.
[#2] dopo  
Utente 277XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la risposta, provvederò ad una visita dal dentista con conseguente eventuale panoramica/lastra