Utente 277XXX
buonasera volevo chiedere a voi specialisti come poter affrontare il mio problema di pene molto piccolo,sono un ragazzo italiano di 25 anni con un pene non superiore a 5 centimetri(in erezione)all'età di circa 9 anni mi ricordo che i miei genitori chiesero un consulto medico perchè notarono che il mio pene non vresceva e di tutta risposta dopo averlo toccato il medico disse che era tutto nella norma,x me è stata una valutazione sbagliata ma la accettai.ho aspettato che le cose cambiassero ma così non è stato adesso mi ritrovo a 25 anni con una serie di fallimenti soprattutto a livello sessuale con l'altro sesso,con le mie dimensioni non sono mai stato in grado di far godere nessuna donna e questo ha fatto si che col tempo io mi allontanassi sempre di più dal voler provare emozioni come quello di fare l'amore,questo problema sempre di più mi sta creando problemi di inferiorità e vergogna,chiedo a voi cosa posso fare?si può trovare un rimedio oppure dovrò convivere con questo "problema" per il resto della mia vita?spero in una vostra rapida risposta in modo che io possa ritornare ad essere sicuro di me e sorridere come un tempo.grazie infinite per l'attenzione e vi prego aiutatemi

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.le utente

la prima cosa è confrontarsi con una persona competente in ambito andrologico eventualmente portando con se qualche fotografia. Lo specialista visitandola valuterà come procedere sia con un supporto medico che psicologico, eventualmente ne parli al suo medico di base che conoscendo il territorio le darà le corrette indicazioni su chi interpellare.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni già ricevute dal collega Maretti, che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare tema andrologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html .

Un cordiale saluto.