Utente 272XXX
Buonasera,
le espongo il mio problema. Mio padre dovendo fare una TAC RENALE CON CONTRASTO e non sapendo se è allergico alla sostanza. Gli è stato dato il foglio della prevenzione, dove si prescrivono queste medicine:

- DELTACORTENE cp (25 mg) 2cp 25mg x 3 (a partire dal giorno prima 18-24-6);
- TRIMETON cp: 1 compressa alla sera (il giorno prima) + 1 cp al mattino prima dell'esame;
- ZANTAC cp (150 mg): 1 compressa x 2 (il giorno prima).

Lui in questo periodo ha anche il colesterolo e i trigliceridi elevati, ha anche i gamma gt a 138 e da una ecografia è risultato il fegato in steatosi di grado elevato.
Inoltre per un problema di artrosi degerativa sta prendendo il CELEBREX e il NORMAST.

Volevo sapere se l'effetto del cortisone che dovrebbe usare per fare la tac potrebbe interagire nel suo stato e che effetto potrebbero dare queste dosi di cortisone.
E poi vorrei avere un vostro consiglio se fare questa prevenzione o no, visto che non sappiamo se è allergico.

La ringrazio anticipatamente per la vostra risposta.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Bonadonna
24% attività
4% attualità
8% socialità
FORLI' (FC)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
La premedicazione da Lei indicata a base di deltacortene, trimeton e zantac va eseguita solo nei pazienti con precedenti reazioni allergiche al mdc o con allergia verso due o più sostanze. Per cui se non si sa se un paziente è allergico al mdc in quanto non ha mai fatto esami con mdc, in genere NON si esegue la premedicazione. Le consiglio di parlare con il medico radiologo della TAC prima di fare la premedicazione.
Cordialmente