Utente 814XXX
Buonasera
sono una donna di 29 anni mio marito ha 39 anni abbiamo un figlio di 3 anni e da gennaio stiamo cercando un altra gravidanza che non arriva! Io ho fatto degli esami ed è tutto nella norma mio marito ha fatto lo spermiogramma dietro consulto di un andrologo e questo è il referto:
NEMASPERMI/ml 6.000,00 NEMASPERMI eiaculati 31.200.000, motilità a 60' 30% motilità a 240' 20%, progressione rapida e rett 2% progressione lenta 18% motilità in loco 10% immobili 70% . DIAGNOSI: DISPERMIA PER OLIGOASTENOSPERMIA E BRADICINESI.
Ora volevo chiedere quanto è grave questa diagnosi ?E' possibile avere una gravidanza naturale con questi parametri?
Grazie anticipatamente, spero mi rispondiate subito....sono troppo amareggiata...grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signore,
le parole usate ed i dati riporati indicano che lo spèermiogramma del marito non è stato fatto secondfo i criteri della organizzazione mondiale della sanità Lo ripeta in centro che segue tali criteri. Il numero è basso parecchio, ma prima di fasciarci la testa aspettiamo i dati corretti.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

segua ora le indicazioni datele dal collega Cavallini, faccia ripetere l'esame in ambiente dedicato a suo marito, eventualmente risentendo in diretta anche il suo andrologo.

Avuta la certezza del problema poi bisogna risentire ancora una volta sempre il suo andrologo e poi ci riaggiorni.

Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 814XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille per i vostri consigli , parlerò con il dottore e poi rifaremo le analisi anche se lui stesso ci ha mandato proprio in questo centro perchè ha detto che era l'unico che eseguiva correttamente questo test, quindi a questo punto non so proprio cosa pensare, ma in concreto cos'è che secondo voi non è giusto? Sono i parametri che non corrispondono?
Grazie mille per la vostra cortesia.
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

diagnosi di : DISPERMIA PER OLIGOASTENOSPERMIA E BRADICINESI. vuol dire che sono "pochi e lenti" e poi solo ancora "lenti" , perchè astenozoospermia e bradicinesi sono la stessa cosa, il significato non cambia anche se i termini usati sono diversi.

Ci dica, per avere ulteriori informazioni, la percentuale delle forme nomali.

Cordiali saluti.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Le do una indicazione: il laboratorio analisi del policlinico le torrette di ancona è ok.
[#6] dopo  
Utente 814XXX

Iscritto dal 2008
Innanzitutto volevo ringraziare per la vostra cordialità.
L'esame CITOLOGICO riporta quanto segue:
MORFOLOGIA NORMALE 40%
ANOMALIE DELLA TESTA 18%
ANOMALIE DEL COLLO 16%
ANOMALIE DELLA CODA 18%
RESIDUI CITOPLASMATICI 8%
globuli bianchi 5.200,000
emazie assenti
batteri assenti
cristalli assenti
Esame FISICO:
ASPETTO TORBIDO
COLORE AVORIO
VOLUME 5.2
REAZIONE (PH) 8.5
OMOGENEIZZAZIONE 60 MIN
NEMASPERMI/ML 6.000.000
TOTALE NEMASPERMI EIACULATI 31.200.000

ANTICIPATAMENTE RINGRAZIO!!!!!!!
[#7] dopo  
Utente 814XXX

Iscritto dal 2008
Volevo anche aggiungere che ieri ho ritirato anche le analisi del
TESTOSTERONE LIBERO 6.300

Grazie!
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

la morfologia indicata è troppo ottimistica con i nuovi ed attuali criteri dati dall'OMS.

Se legga questo articolo un pò complesso ma completo :

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/925-spermiogramma-fertilita.html .

Comunque ora risenta il suo andrologo.

Ancora cordiali saluti.
[#9] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Quiei leucociti se spermiogramma fatto bene potrebbero essere segno di infezione, con questo spermiogram,ma possono essere o spermatozoi immaturi o globuli bnianchi. Lo rifaccia per berne prima di inoltrare altri dati. Sennò non si capisce.
[#10] dopo  
Utente 814XXX

Iscritto dal 2008
Scusi tanto dott Cavallini
ma io ho inoltrato altri dati come richiesto dal Dr. Berettache ringrazio ...e sicuramente leggerò l'articolo riportatomi e che terrò informato di eventuali sviluppi in merito.

Buona giornata
[#11] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
nessun problema, non volevo "sgridare" nessuno, perccato non si sentano i tonoi per iscritto. Le dicevo solo in che problemi si incorre che dati poco congrui.
[#12] dopo  
Utente 814XXX

Iscritto dal 2008
Salve ieri siamo andati a far visionare l'esame effetuato dal suo andrologo e lui gli ha dato la seguente terapia:
GENADIS 1 bustina dopo pranzo per tre mesi
FERTIMEV 1 flac da bere a colazione per tre mesi

Spermiogramma di controllo tra tre mesi senza interrompere la terapia , in base ai risultati si valuterà anche una stimolazione ormonale!
Evitare posti di lavoro a contatto con fonti di calore e il fumo( mio marito fa l'asfaltista ed è continuamente a contatto con il calore del bruciatore ed un accanito fumatore)
DIAGNOSI: Infertilità secondaria.Dispermia

Questo è il referto datoci dal medico, ci ha detto che nelle sue condizioni è "poco probabile" riuscire a rimanere incinta...e che per ora non può dirci altro!

A questo punto domando secondo voi cosa dobbiamo fare....andiamo avanti cosi sperando....oppure potremmo muoverci in altre maniere??

Anticipatamente ringrazio
[#13] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

la vostra situazione è un pò complessa da definire da questa postazione comunque primo passo: stop al fumo per suo marito e poi risentire sempre in diretta il suo andrologo per le tappe successive da seguire sperando che sia uno specialista con chiare competenze in patologia della riproduzione umana.

Ancora un cordiale saluto.
[#14] dopo  
Utente 814XXX

Iscritto dal 2008
Grazie...ma secondo lei cosa dovremmo fare, sarebbe meglio rifare l'esame oppure non so...la prego mi dica cosa ne pensa lei da specialista?

Grazie mille i suoi consigli sono molto preziosi per noi!
[#15] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

le ripeto quello già scritto e cioè che: "la morfologia indicata è troppo ottimistica con i nuovi ed attuali criteri dati dall'OMS." e quindi io vi consiglierei di ripetere l'esame in laboratorio dedicato.

Comunque risenta sempre, per avere una risposta più mirata, il suo andrologo.

Ancora cordiali saluti.
[#16] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
prima di parlare di terapia approfondire la diagnosi e farei meglio spermiogramma
[#17] dopo  
Utente 814XXX

Iscritto dal 2008
Grazie mille allora seguiremo i vostri consigli ossia di ripetere l'esame ma dove è' meglio farlo ...al torrette di Ancona? Ma devo contattare direttamente l'ospedale? Serve la ricetta del medico? Comunque a questo punto mio marito dopo l'esame e' disposto a farsi visitare da un altro andrologo magari prendo contatti con voi...!
Anticipatamente ringrazio
[#18] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
si prenota o tramite cup o tramite farmacie con impegnativa del medico