Utente 278XXX
Buonasera, io (39) e la mia ragazza (41) stiamo cercando da più di un anno un bambino. Il suo ginecologo mi ha consigliato di fare uno spermiogramma e questo è il risultato:
coagulazione avvenuta
volume 1 ml.
ph 8.0
viscosità normale
agglutinazioni assenti.
n spermatozoi/ml: 289 10 alla sesta
n spermatozoi totali 289 10 alla sesta
n spermatozoi con motilità progressiva/ml 84 10 alla sesta
n spermatozoi totali con motilità progressiva 84 10 alla sesta.
Motilità dopo 60 min:
motilità progressiva 29%
motilità rapida 0%
progressiva lenta 29%
non progressiva 22%
immobili 49%
Morfologia:
forme normali 11%
forme anomale 89%
anomalie testa 53%
anomalie tratto intermedio 32%
anomalie coda 4%
Test di capacitazione:
motilità progressiva 75%
progressiva rapida 42%
progressiva lenta 33%
non progressiva 25%

Il ginecologo visti gli esami non ci ha spiegato più di tanto ci ha solo detto che dovremmo pensare ad una inseminazione artificiale.
Per cortesia potete darmi indicazioni riguardo l'esito? cosa sono tutte quelle percentuali?quali problemi ci sono? posso avere figli?sono molto preoccupato
vi ringrazio anticipatamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,lo spermiogramma certamnte va considerato potenzialmente fertile ma,senza una diagnosi andrologica basata ,innanzitutto su di un esame obiettivo, perde molto del suo valore prognostico.Se a ciò aggiungiamo l'età matura di entrambi i partner,ecco che,in linea teorica,possiamo affermare che il potenziale di fertilità non sia stato ottimizzato ed è,questo,un lusso che nessuna coppia,e,la vostra in particolare, può prendersi.Ci aggiorni dopo la diagnosi andrologica,se ritiene,.Cordialità.