Utente 210XXX
Salve a tutti i Medici. Ho 31 anni e da circa un paio d'anni il mio desiderio sessuale non è a livelli soddisfacenti. Questo mi causa due problemi e cioè a volte (non proprio sempre) ho difficolta ad eccitarmi sessualmente ed a volte (anche questo non sempre) ho difficoltà a mantenere l'erezione. Recentemente ho fatto degli esami del sangue per questo problema della libido bassa. Li riporto qui di seguito mettendo tra parentesi i "valori di riferimento".


LH 2.75 mUI/ml (1.7 - 8.6)

FSH 2.53 mUI/ml (1.6 - 8.6)

Prolattina 13.65 ng/ml (3 - 17)

Testosterone totale 6.39 ng/ml (1.56 - 8.77)

Testosterone libero 15.71 pg/ml (8.50 - 54)

SHBG 58.3 nmol/l (15 - 100)

Albumina 5 g/dl (3.5 - 5.2)

17-Beta Estradiolo 23 pg/ml (20 - 47)

DHT 301 pg/ml (250 - 990)

Cortisolo 15.70 µg/dl (3.7 - 19.4)

FT3 3.20 pg/ml (1.71 - 3.71)

FT4 1.21 ng/dl (0.70 - 1.50)

TSH 1.45 mcr.UI/ml (0.35 - 5.00)


Mi sembrano abbastanza buoni, ma ci sono tre valori che mi lasciano un pò perplesso: LH, FSH e DHT. Mi lasciano un pò perplesso perchè anche se rientrano nel range di normalità mi sembrano un pò troppo tendenti verso il basso. Gentili Dottori, Voi che cosa ne pensate di questi miei esami, dell'LH, FSH e DHT ma anche in generale di tutti gli altri valori?

Grazie!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
salve.
i valori sono tutti normali.
la lettura di fsh e lh va vista come capacità di questi di far produrre testosterone ai testicoli e non come valore assoluto. tenga presente anche che tendono a fluttuare nell'arco della giornata.
Non sembra, quindi, che possa presupporsi una relazione tra quanto lamenta e tali valori.
cordialmente