Utente 236XXX
Salve dottore vorrei fare una domanda se possibile ho fatto un intervento piu di un anno e mezzo fa mi esportato un testicolo sinistro attrofizato nel inguine sinistro dalla nascita in più sotto anno trovato un ernia inquinale e possibile che io oggi possa avere ancora dei fastidi come si fosse infiammato un nervo che faccia il giro della coscia che prende il sedere e il testicolo destro e possa portare anche brucciore alle gambe a volte si a volte no e possibile questa cosa o no? e come posso risolvere questa situazione? e se le mi può dare un consiglio distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
dopèo un intervento chirurgico specie a livello inguinale può determinarsi un dolore ricorrente che non è di semplice risoluzione e va attentamente valutato dallo specialista urologo o chirurgo generale.
[#2] dopo  


dal 2012
salve dottore invece per il brucciore alle gambe può fare qualcosa?penso che faccio un altro esame eccodopler degli arti inferiori e anche altro esame di eccodopler che non viene la parola risulterebbe sempre che la vena safena che da fastidio oltre portare calze elastiche e prendere ruscoven sono giorni che sto male c'è qualcosa altro che posso fare.distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
E' una problematica da affrontare con il chirurgo vascolare e comunque l'orientamento terapeutico è quello ceh già sta eseguendo.