Utente 278XXX
ha mio figlio anni con ecg sono state diagnosticate extrasisole sopraventricolare ecocardio nella norma. sono preoccupata mi e' stato detto di ripetere ecq dopo una settimana visto che stava assumendo il farmaco broncovaleas. Puo' per lei essere dovuto a questo farmaco? e' dopo quando tempo posso scomparire queste extrasistole se dovute al farmaco. da premettere che tempo fa aveva fatto ecg ed era tutto a posto devo fare ulteriori controlli. fatemi sapere

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il Broncovaleas ha come principio attivo la molecola del beclometasone (che è un cortisonico) in genere utilizzato come terapia per l'asma bronchiale, ma non è un broncodilatatore che agisce come i farmaci della classe adrenergica e quindi non è responsabile dell'extrasistolia di suo figlio. Le extrasistoli che ha, tralaltro, sono sopraventricolari e quindi assolutamente innocue e a conferma di questo abbiamo anche i risultati dell'ECOcardiogramma che è normale. Si tranquillizzi, pure, quindi cara signora e continui la terapia broncodilatatrice con serenità.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
Grazie le scrivo il risultato ritmo sinusale regolare presenza di extrasistole sopraverntricolare della durata di circa 3 sec. Con frequenza cardiaca 150bmp ecocardio nella norma fegato nella norma e, il caso che faccia ulteriori accertamenti inoltre le chiedo cosa possono causare e nel tempo potranno andare via sono preoccupatissima
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se è preoccupata è perchè vuole esserlo...le ho già risposto e in maniera da tranquillizzarla...non c'era bisogno che mi mandasse il risultato dell'ECG...ho compreso perfettamente qual è il problema che sottopone alla mia consulenza...Le ripeto continui la terapia broncodilatatrice con serenità e non si preoccupi per le extrasistoli del bambino.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
scusi se la disturbo ancora volevo dirle che abbiamo ripetuto l'elettrocardio le extrasistole ci sono ancora ma la frequenza cardiaca si e' abbassata a 140 a come ho capito qua il cardiologo non e' capisce tanto cosi ha parlato con catania e' alla fine mi hanno detto che e' il caso che faccia l'holter, sono confusa lei mi dice che non e' niente completamente qua invece vogliono vedere, lei cosa ne pensa conosce qualcuno in sicilia che lo potrebbe vedere. grazie e scusi ancora
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Quello che le dico personalmente ha il valore di una consulenza a distanza basata sull'esperienza e la capacità interpretativa anche senza vedere il paziente, nè tantomeno visitarlo o vedere un tracciato.... ma non siamo dei maghi ... non sò dirle perchè i colleghi si sono allarmati per un'extrasistolia sopraventricolare...se il problema e veramente solo quello che lei riporta è una banalità, differentemente non sò darle ulteriore aiuto...comunque l'Holter è un'esame semplice...lo faccia pure fare a suo figlio..
Cordialità
[#6] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
io la ringrazio sempre la cosa e' cosi' come glielo descritta l'unica cosa che ho dimeticato di scrivere e' che si tratta di extrasistole sopraventricolare ripetutive (run) per il resto il bambino sta benissimo e non si lamenta di niente cresce bene quindi............. adesso lei cosa ne pensa se vuole posso mandargli per fax ecg mi faccia sapere
[#7] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
Attendo con ansia la sua risposta grazie