Utente 278XXX
Buonasera,
a mio figlio di 34 mesi e' stata recentemente diagnosticata la sindrome WPW: a seguito di alcune brutte crisi di TPSV e' stato sottoposto al SATE che ha chiarito le caratteristiche del problema
al momento e' sotto terapia con flecainide (25 mg x 2 volte al giorno) ma e' molto difficile riuscire a somministrargli le pillole o le compresse
esiste una terapia alternativa? o un tipo di somministrazione non per via orale?
si potrebbe concentrare la somministrazione una volta al giorno?
Grazie per l'attenzione e la consulenza

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
purtroppo l'utilizzo della fleicanide prevede una somministrazione delle compresse due volte al giorno e per via orale. Al momento non vi sono altre soluzioni con questo tipo di terapia.
Saluti