Utente 208XXX
Buonasera a tutti!
Avrei bisogno di un parere riguardo il mio ragazzo che ha 22 anni. Ogni volta che abbiamo dei rapporti, il "primo" dura poco, perchè quasi subito lui eiacula. Dopo di che, il tempo di pulirsi, un tempo circa 5 min, è di nuovo "pronto" e, anche se con tempi più lunghi rispetto la volta precedente, eiacula ancora... e, se siamo soli e non ci sono problemi, questa situazione continua spesso nell'arco del giorno, con periodi di ripresa abbastanza corti. E' normale che quasi subito dopo aver eiaculato, ritorna di nuovo in erezione e così via? Ci potrebbe essere qualche problema? Premetto che prima della storia con me non ha mai avuto esperienze e il rapporto sessuale è un cosa nuova per lui... può derivare da questo?
Lui ha poi i testicoli grandi e il pene non eccessivamente grande di lunghezza, soprattutto "a riposo".... potrebbe derivare da qualche disturbo ormonale?
Vi ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.ma utente

dal suo racconto sembrerebbe trattarsi di una eiaculazione precoce che meriterebbe di essere curata vista la giovane età, per l'erezione successiva che avviene quasi subito questa è possibile e più frequente nel giovane ma nel tempo tenderà ad esaurirsi. Per le dimensioni del pene potrebbero essere normali l'importante è effettuare una visita che oltre a curare l'eiaculazione precoce permetterà di fare chiarezza su altri argomenti.

Cordialità
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Maretti, che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste frequenti problematiche andrologiche, le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/194-rapporto-finisce-eiaculazione-precoce.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1253-news-pianeta-eiaculazione-precoce.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/202-misure-pene.html .

Un cordiale saluto.
[#3] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
Buongiorno ad entrambi e grazie per le risposte...
Non so se è proprio eiaculazione precoce, perchè da come letto in giro chi ne soffre ha un rapporto che non dura quasi affatto.... i nostri rapporti durano, anche se non moltissimo all'inizio... io avevo pensato derivasse da "nuovi stimoli" che prova durante l'atto sessuale, visto che sono le prime sensazioni... lui comunque riesce a controllarsi, sa quando manca poco all'eiaculazione e quando no...
Per il controllo ho paura di dirglielo per non fargli insorgere delle insicurezze... potrebbe anche credere che non sono soddisfatta, quando invece non è vero.
Saluti
[#4] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
lei ci scrive "..Ogni volta che abbiamo dei rapporti, il "primo" dura poco, perchè quasi subito lui eiacula...".

Quindi va da sè che, poichè per eiaculazione precoce si intende una eiaculazione che avviene entro i tre minuti, le ho risposto che "sembrerebbe trattarsi .....", tuttavia i suoi dubbi sono condivisibili e necessitano molta attenzione nel proporre al suo partner una visita specialistica.

Ancora cordialità
[#5] dopo  
Utente 208XXX

Iscritto dal 2011
scusate ancora, mica sapete quanto arriva a costare una visita andrologica a chieti? o comunque in generale? perchè non stiamo ben messi in soldi, nè io nè il mio ragazzo....
vi ringrazio per le risposte veloci
saluti
[#6] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
purtroppo non so darle dei parametri, ma posso consigliarla di chiedere un prevntivo di spesa mntre prende l'appuntamento.

Cordialità