Utente 278XXX
Salve a tutti i medici,
Il mio problema è questo: sono un ragazzo di 16 anni e questo pomeriggio ho riscontrato un problema con il mio pene.
Dopo essermi masturbato il glande si è scoperto quasi completamente ma non riesco più a ricoprirlo con la pelle del pene...è da circa 5-6 ore che anche se non è in erezione, il glande rimane scoperto.
Cosa posso fare per ricoprirlo?? Ovviamente cercherei delle risposte che non ricorrono a interventi chirurgici.
Grazie in anticipo per le vostre risposte!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
suggerirei di rivolgersi ad un pronto soccorso: quanto ci descrive potrebbe configurare una situazione di PARAFIMOSI, cioè l'incarceramento della cute del prepuzio sotto il glande. Se così fosse la problematica potrebbe essere risolta con manovre manuali fatte da medico competente (Urologo), se eseguite in un tempo non troppo lungo dalla sua insorgenza.
Naturalmente la mia non può essere che una ipotesi alla luce della descrizione che leggo; per una diagnosi vera bisogna vedere direttamente. Ci tenga informati sugli sviluppi.