Utente 278XXX
Buonasera,
ho subito una colecistectomia laparoscopica a settembre 2011 durante la quale è stata effettuata un'adesiolisi ma a distanza di un anno ho di nuovo dolore al fianco destro nella zona della ferita soprattutto dopo evacuazione; ho effettuato eco addominale risultata nella norma e mi è stato diagnosticato una possibile nuova aderenza; mi è stato detto che con il tempo dovrebbe assottigliarsi e quindi non sentirsi più ma poichè il dolore è abbastanza invalidante volevo sapere se è possibile che si "risolva" e se sì in quanto tempo e inoltre se ci sono soluzioni o rimedi a riguardo perchè ci sono giorni in cui è davvero difficile da gestire.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
È indispensabile una visita specialistica per capire se il dolore è effettivamente imputabile ad aderenze o ad altre caus. Ovviamente potranno essere indicati approfondimenti diagnostici in relazione al riscontro clinico.
[#2] dopo  
Utente 278XXX

Iscritto dal 2012
Grazie molte per la sollecita risposta.