Utente 279XXX
Buongiorno,
Mi chiamo Lidia e ho 23 anni, da un paio d'anni ho sviluppato una forma di Acne rosacea sul viso, il mio dermatologo mi ha prescritto un ciclo di esarondil e un gel chiamato "epiduo gel". La cura ha funzionato, anche se non del tutto ma riuscivo a conviverci usando creme e maschere adeguate. Adesso però è ritornata e mi provoca rossori e vampate. Il medico mi ha consigliato di fare un breath test per vedere se avevo eventuali batteri ma è risultato negativo. Mi é stato detto che potrebbe essere anche il latte a provocarmi questi sfoghi e in effetti potrebbe essere la causa visto che ne abuso un pó troppo. Ad ogni modo la mia domanda è: vorrei riprovare con un altro ciclo di esarondil visto che sembrava funzionare, mi saprebbe dire qual'é la dose esatta e per quanto? grazie dell'attenzione e della disponibilitá.

Lidia.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Davide Brunelli
32% attività
4% attualità
16% socialità
CESENA (FC)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2000
Gentile Utente,
parto dal presupposto che la diagnosi di Rosacea sia corretta: in questo caso l'affezione è di difficile trattamento poiché tende a recidivare dopo un periodo di benessere di solito a seguito di trattamenti specifici. In quest'ottica possiamo affermare che la Rosacea difficilmente si può guarire ma si può "gestire" con una serie di farmaci, sia sistemici che topici, o con apparecchiature quali il Dye laser o la luce pulsata che possono - in taluni casi selezionati - ridurre momentaneamente i sintomi. Ripeto che purtroppo nessuna cura è risolutiva e pertanto è compito dello specialista ruotare le varie terapie e modularle volta per volta in base alla gravità dei sintomi che si presentano.
Cordiali saluti